[Lugge] Re: proposta di corso e "linea guida"

  • From: Stefano Sartini <root@xxxxxxxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Fri, 26 Sep 2003 21:39:33 +0200

Rodolfo Carolei wrote:
[SNIP]

Arrivati a questo punto si deve affrontare il problema delle certificazioni; la situazione è semplicemente paradossale: il cuore del SO è stato realizzato da uno studente finno-svedese fuori corso coadiuvato da migliaia di studenti più o meno fuori corso anche loro e per usarlo invece ti devi certificare: quindi gli autori, che non sono certificati, non potrebbero utilizzare il software da essi stessi prodotto!

Piccola parentesi: il valore di una certificazione sta tutto in CHI certifica, e di conseguenza nel valore che gli utenti finali (le imprese) gli attribuiscono.


Una certificazione puo' anche nascere dal nulla: io ditta X che eroga corsi prendo 4 esperti di GNU/Linux (ad esempio), preparo con loro un percorso formativo ed un esame finale da sostenere. Do per buono che essi sappiano tali argomenti, e li certifico (assumendomene la responsabilità).
Dopodichè questi 4 esperti neocertificati terranno corsi, alla fine dei quali gli studenti dovranno sostenere una prova, per ottenere una certificazione a loro volta.


Va da se che il trucco è fare si che l'ente che eroga questi corsi/certificazioni abbia il necessario prestigio per fare si che poi questi stessi certificati valgano qualcosa nel mondo del lavoro.

Secondo me è una strada percorribile, e nemmeno troppo avveniristica.

[SNIP]

Rfc.

parapaponzi <parapaponzi@xxxxxxxxx>


Stefano

========---------- Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento http://www.lugge.net/soci/index.php?link=manifesto

Archivio delle e-mail postate in lista http://www.freelists.org/archives/lugge/

Modifica dell'account sulla lista LUGGe http://www.lugge.net/soci/index.php?link=manifesto.htm#list

Other related posts: