[Lugge] Re: linux e notebook

  • From: Bertorello Marco <marco@xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Tue, 21 Sep 2004 09:09:06 +0200

Roberto A. Foglietta wrote:

Giovanni Caruso wrote:

Roberto A. Foglietta wrote:

Giovanni Caruso wrote:


Che in generale le distro a sviluppo comunitario tendono ad infilarci dentro sempre più pacchetti fino a raggiungere un'incapacità gestionale che io chiamo disordine. Ovviamente appena uscite dal culetto della gallina ogni uovo è rotondo e caldo.
;-)



Le distro "commerciali" operano delle scelte e già questo fa di una distribuzione qualcosa di più omogeneo ed ordinato.
IMHO.



Ma allora debian è confusa?.-)


infatti, sull'orlo del collasso.


ROTLF!
La forza delle distro comunity based è la loro flessibilità e abbondanza di pacchetti.
Per fortuna, vengono acnhe fatte scelte funzionali (dalla comunità, per la comunità) come nel caso di debian.
Fedora non è così comunity-based come sembra, il naso in mezzo, RH ce lo mette sempre e comunque, prendendo anche decisioni circa lo sviluppo. Debian non è così, per fortuna.


ciao

--
Marco Bertorello                  .''`.   JID: vir_db@xxxxxxxxxxxxxxx
System Administrator             : :'  :  WWW: bertorello.ns0.it
Linux Registered User #319921    `. `'`   GPG: 0x5E476460       
                                   `-   
        
                




========----------

Archivio delle e-mail postate in lista
http://www.freelists.org/archives/lugge/

Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento
http://www.lugge.net/index.php?mod=cosa_facciamo/gruppo_di_discussione

Modifica dell'account sulla lista LUGGe
http://www.lugge.net/index.php?mod=cosa_facciamo/gruppo_di_discussione#list



Other related posts: