[Lugge] Scegliere una distro con cui iniziare (era: linux e notebook)

  • From: "Roberto A. Foglietta" <me@xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Wed, 22 Sep 2004 08:59:16 +0200

dixie wrote:

Roberto A. Foglietta Scrive:
> Debian stable ha aggiornamenti SOLO per bugfix e security ma non può
> essere paragonata a MDK/SuSE in quanto aggiornamento delle versioni e
> come capacità di addattarsi al nuovo HW.


E perché??? illuminaci o sommo gaudente :-) Hai sentito parlare del nuovo installer della Debian (se non dico fregnacce preso dalla Fedora)?

No, ma a leggerti nemmeno tu.


Cosa intendi per adattarsi al nuovo HW, vuoi dire riconoscere o
funzionare al meglio ???

Che l'HW nuovo non funziona con kernel vecchi e alcuni HW hanno bisogno di driver binari che mi stupirei un casino a trovare in Debian



E' vero viceversa, ossia che la SID, per completezza, forse non può
essere paragonata alla ultima versione della SuSE? (lasciamo perdere le
distro minori :-)))

L'orgoglio dei debianisti è così cieco che non mi stupirebbe che si ammazzassero sulla via della completezza mentre i passaggi fra unstable->stable diventeranno sempre più rari.
Tanto è vero che ormai quasi tutti usano la unstable per default!


Detto questo non è che la discussione su che distro io/te e qualsiasi altro utente esperto usi. Il punto della questione è che se un utente arriva in ml e scrive un messaggio con subject: "linux e notebook" e chiede quale sia la "migliore" distribuzione da usare è evidente che non è ancora in grado di usare linux come me o te. Quindi una risposta di default senza tutte le volte aprire un thread sulle distro sarebbe opportuna.



Riguardo l'istintiva preferenza verso una o l'altra distro credo sia un fatto naturale e... di prove (le prime mdk che ho provato non mi hanno convinto molto, altrettanto per le SuSE, a quel punto il gioco è fatto). Per imparare ad usare (leggi mantenere) linux io continuo a credere che sia meglio usare distro meno "facilone" nell'installazione. Se invece l'obiettivo è quello di spostare una parte degli utonti windows verso linux (ma non so a che pro) allora le distro più facili possono essere una manna ( ma allora la knoppix credo che sia tra le migliori).

Cosa ne pensi?

Penso che ai tempi in cui era IMHO importante fare una scelta è stata fatta una scelta giusta perchè a distanza di anni MDK è rimasta liberamente scaricabile, facile da usare, continuamente aggiornata ed è pure diventata la più diffusa in assoluto quindi la più facile da reperire sulle riviste.


In confronto Debian non era facile come oggi e tutt'ora dubito sia altrettanto facile. SuSE ha avuto un momento di chiusura. RH ha smesso di supportare il desktop. Knoppix, Xandros e PCLinuxOS non erano ancora nate.

Nonostante abbia abbastanza materia grigia per "cogitare" mi sono ormai accorto da tempo che il mio istinto/culo funzionano molto meglio di qualsiasi cervello con cui ho avuto modo d'interagire negli ultmi 30 anni. Voglio infatti vedere quale ICT manager riesce a scegliere una distro per la sua azienda e fare una scelta che regga ben 4/5 anni in un settore dove ogni 18 mesi tutto sarebbe da mettere in discussione!!!
Sono passate 3 generazioni informatiche da quando ho scelto la mia distro e non ho ancora avuto bisogno di cambiarla, solo quest'anno per questioni "d'impresa" gli ho affiancato slackware.



Guardando invece al futuro si può eventualmente aprire una discussione sui seguenti punti:


a) conviene concordare su una risposta di default da dare ,a chi chiede quale distro usare, senza aprire sempre thread noiosi?

b) quali dovrebbero essere le motivazioni per una risposta di default? filosofiche? oppure prediligere la facilità di utilizzo in maniera da avere un approccio graduale e non dover far supporto tecnico? Vale la pena di scegliere una distro molto diffusa in maniera che sia facile per il newbie trovarla sulle riviste?

 c) quali possibilità ci sono oggi che possono avere un futuro domani?


Visto il tipo di gruppo che siamo possiamo permetterci di avere a) secondo il mio parere b) deve tenere conto della semplità perchè non abbiamo bisogno di far sentire la gente incapace per insegnare loro qualcosa e per quanto riguarda l'ultimo punto:


 live: Knoppix
 inst: MDK e/o SuSE

Ora che SuSE è a braccetto di Novell e possiamo sperare che non verrà dismessa e/o chiusa ancora.

Quando un utente non avrà bisogno di chiedere quale distro usare allora userà quel che gli pare e noi non avremo bisogno di consigliarlo in tal senso.


Ciao, -- Roberto A. Foglietta http://www.roberto.foglietta.name http://www.lugge.net ICQ#: 108718257

========----------

Archivio delle e-mail postate in lista
http://www.freelists.org/archives/lugge/

Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento
http://www.lugge.net/index.php?mod=cosa_facciamo/gruppo_di_discussione

Modifica dell'account sulla lista LUGGe
http://www.lugge.net/index.php?mod=cosa_facciamo/gruppo_di_discussione#list



Other related posts: