[Lugge] Re: Scegliere una distro con cui iniziare (era: linux e notebook)

  • From: "dixie" <dixie@xxxxxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Mon, 27 Sep 2004 11:25:09 +0200

Roberto A. Foglietta Scrive:

cut

Mi spiace però fra SuSE e MDK credo che la prima sia ancora un pò più
valida su notebook e, a quasi parità di prezzo, meglio documentata. Yast
e il live update rimangono due pezzi forti della distro.

Il live update ce l'hanno tutte e la SuSE ha delle limitazioni come già scritto che non sono accettabile per un lug che comunque deve poter consigliare anche distribuzioni abbastanza complete senza che siano per forza acquistabili.

Vero, sino ad un certo punto ora che la SuSE è divenuta libera. Comunque chi ha detto che free sia gratis? Con la SuSE (il cui costo è pur sempre modesto), acquisti un bel pò di valore aggiunto e, scusa se è poco, due bei manualoni. Quindi per un utente novizio una bella comodità: un sistema facile da installare, un servizio di assistenza assolutamente efficace (te lo dice uno che ha scaratato la SuSE all'inizio per una risposta non proprio simpatica - era credo il 1994-1995 o giù di lì), una cospiqua documentazione.



cut
Potrei dirti che sei confuso dal colore delle nuvole ma che il cielo resta blu e che a domande semplici si può dare risposte semplici.

Ora ci sono 3 modi di argomentare:

- per avere ragione
- per fare dello show
- per capire/accordarsi


Scartando la prima finisco qua le questioni tecniche che propendono per una direzione ben precisa considerato il target. Scartando la seconda termino qua la questione "fai di tutta l'erba un fascio" VS "ti perdi in un bicchiere d'acqua". Quello che mi interessa è la seguente:

"non credo [cut] che il Lugge debba supportare una e sola una distro."

Su questo sono d'accordo perchè sono cambiati i tempi. Noi non siamo più in pochi e l'utente newbie che si avvicina non è uno che non ha mai sentito parlare di linux per il quale una risposta "multipla" è interpretabile come confusione piuttosto che come risposta.

Oggi siamo in molti ad usare diverse distribuzioni e riguardo agli utenti newbie è forse più importante abituarli al binomio "software libero" = "scelta multipla" fin da subito piuttosto che tragettarli da windows a mandrake-linux-simil-windows.

Ok. E sia. Con ciò però non significa che non bisogna scrivere una FAQ da proporre a coloro che pongono sempre le stesse domande. In questa FAQ invece di proporre UNA alternativa a windows proporremo un punto di vista alternativo a windows. Che ne dici?

Sono d'accordo. Ma cosa ne dici di una riposta allargata a esempi pratici (del tipo su notebook pinco pallo ho avuto problemi con... oppure (ancora meglio) ho installato la .... con le seguenti modalità....)





P.S.: mi dispiace per te ma il nuovo installer della debian lo conosco e l'ho già provato e non credo proprio che la debian sia sull'orlo del collasso, anzi, come dicono i manutentori a chi chiede quando sarà pronta la nuova stable..."Debian releases when it is time"

Ben prima di Debian hanno detto lo stesso di longhorn...

Non fare paragoni che sembrano paracarri....



...più passa il tempo più mi convinco che la comunità del software libero, tolti 3/4 singoli, non ha nessuna capacità inventiva.
Nemmeno nel linguaggio!
:-(

Se è per questo puoi allaragre il discorso a tutto il mondo ma comunque... provare per credere...


A presto Pinguino del Nord


Paolo
========----------


Archivio delle e-mail postate in lista http://www.freelists.org/archives/lugge/

Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento http://www.lugge.net/index.php?mod=cosa_facciamo/gruppo_di_discussione
Modifica dell'account sulla lista LUGGe http://www.lugge.net/index.php?mod=cosa_facciamo/gruppo_di_discussione#list



Other related posts: