[ubuntu-l10n-it] Re: ubuntustory.com

Il giorno 13 ottobre 2008 14.28, Dario Cavedon <dcavedon@xxxxxxxxx> ha
scritto:

> >
> > Ecco le parti mancanti ( Estetica e Comunità):
> >
> >
> > Estetica
> >
> > Le nuove versioni di Linux hanno interfacce grafiche(dette GUI) che non
> sono
> > solo molto gradevoli, ma anche pulite, chiare, facili da capire e
> navigare.
> > Sta a te la scelta fra spartana eleganza o spettacolare dettaglio. Tutto
> > dipende da ciò che scegli.
> > Non c'è limite a ciò che puoi raggiungere, e la cosa più interessante è
> che
> > è davvero semplice. Dai un' occhiata al video qui sotto che ti mostrerà
> cosa
> > puoi ottenere:
> >
> >
> > ( Mi pare che la versione già presente online vada bene, forse è un po'
> > troppo "azzardata"  la frase "Sta a te la scelta fra spartana eleganza o
> > spettacolare dettaglio" potremmo sostituirla con " Potrai scegliere tra
> il
> > semplicemente elegante o un look sbalorditivo" )
> >
>
> Anche "look sbalorditivo" è abbastanza forte... se mettessimo "tra il
> semplicemente elegante e lo spettacolare dettaglio"?



Tradurre "astonishing look" con "dettaglio" (lasciando perdere l'aggettivo
che si può tranquillamente sostituire con un altro :) ...) non mi pare sia
fedele al testo originale, soprattutto semanticamente. Se nell'originale
inglese si parla di look, quindi dell'aspetto generale, della visione
d'insieme che la Gui dovrebbe avere nei confronti dell'utente e lo si
traduce con "dettaglio", il significato originale non viene rispettato ed
anzi la traduzione italiana è opposta rispetto al termine originale inglese
(ecco perché dicevo che "dettaglio" mi sembrava una traduzione "parecchio
azzardata"...)

>
>
>
> >
> > Comunità
> >
> > Linux è in uno stato costante di sviluppo e miglioramento, grazie a
> > sviluppatori professionali e semi-professionali che donano il loro tempo
> e
> > capacità ai vari progetti. Inoltre, la maggior parte del sistema e delle
> > applicazioni disponibili sono del tutto Open Source, quindi se lo
> desideri e
> > ne hai le capacità, potresti aggiungere tu stesso qualsiasi feature tu
>
> qualsiasi feature -> qualsiasi funzione


ok...non sapevo quali fossero le convenzioni usate per ubuntu:
"caratteristica" o "peculiarità" mi sembravano troppe generiche e quindi
l'ho lasciato così...

>
>
>
> > voglia. Linux ha anche la capacità di allungare la vita di molti sistemi,
> in
> > quanto il suo basso consumo di risorse di sistema gli permette di
> funzionare
> > bene anche su vecchi computer.
> >
> > Per quanto sia difficile da credere, puoi facilmente ottenere aiuto
> quando
> > sei in difficoltà. Oltre ai numerosi forum che trovi online, sia
> > indipendenti che gestiti dal distributore della versione di Linux, ci
> sono
> > anche molti service provider di terze parti disposti a offrire contratti
> di
> > servizio per i sistemi Linux; cosa utile da avere in un ambiente
> > aziendale/commerciale. Inoltre esiste anche il supporto offerto dai
> grandi
> > nomi della tecnologia tradizionale come Dell, IBM, Novell e Sun, fra gli
> > altri. Ed infine, per un supporto più vicino a casa, nella maggior parte
> > delle grandi città sono presenti i Linux User Group che offrono aiuto e
> > consigli. L'aiuto ed il supporto SONO disponibili e ciò non significa
> > spendere ore al telefono in attesa che risponda qualcuno in un call
> center
> > dall'altro lato del pianeta.
> >
>
> Mi sembra buono.
>
> Ciao, Dario
>
>
Grazie

Ciao

Leonardo



-- 
" Chi vol essere ricco in un dì è impiccato in un anno. "

" La pazienza fa contra alle ingiurie non altrementi che si faccino i panni
contro del freddo; imperò che se ti multiplicherai di panni secondo la
multiplicazione del freddo, esso freddo nocere non ti potrà; similmente alle
grandi ingiurie cresci la pazienza, esse ingiurie offendere non ti potranno
la tua mente."

Leonardo da Vinci


Il mio blog:

http://sleipnir.altervista.org/

Other related posts: