[zxspectrum] Re: zxmmc+


Scusate ma sono stato un po` impegnato fra lavoro e ricerca del problema. Il guaio principale era dovuto allo stramaledetto clock messo a disposizione sul pettine, che non e` quello del processore ma direttamente l'uscita dell'ULA (che fa abbastanza pieta`: e` lento nei fronti ed e` molto meno ampio). La cpld commutava a casaccio, generalmente su entrambi i fronti ma non sempre (orrore :-)) e quindi faceva fin troppo ad accendere i led delle card :-)

Ho tagliato la pista e collegato un filo al pin 6 dello Z80 e tutto ha cominciato a funzionare, per lo meno adesso sto risolvendo dei problemi "normali". Ho gia` provato con successo ad installare il ResiDOS sulla zxmmc+ (che viene trattenuto a computer spento grazie alla batteria), a copiare files da una card IDEDOS ad una FAT16 usando i due slot grazie al pacchetto "fatfs", a caricare giochi in formato .tzx copiati da PC sulla card fat16 grazie al "tapeio" (libidine) (x Paolo: ho girato l'idea a Garry, anche se non ho capito quanta memoria ci vuole. A bordo ho mezzo mega ma il ResiDOS ne occupa una certa fetta) e anche il joystick kempston funziona.

Ho anche collaudato la flash da 512K, sulla quale ho messo un piccolo menu` di boot all'accensione che permette di scegliere una fra alcune rom che ho trovato in giro oppure di lanciare il ResiDOS se e` gia` installato nella ram non volatile. Questa ha comportato una certa difficolta` di sbroglio perche` per programmarla occorre dare dei comandi ad indirizzi precisi ed inoltre il blocco deve essere indirizzato in modo contiguo, per cui ho dovuto rispettare uno per uno tutti i pin di indirizzo e di dati (mentre sulla ram sono tutti alla rinfusa).

Mi resta l'interfaccia RS-232 e NET che dovrebbero essere compatibili con la IF1, al momento ho solo verificato che i livelli siano gli stessi in base allo stato dei registri e oltretutto funziona anche il meccanismo del WAIT per il sincronismo (della rete), ma sempre solo in base alle misure (non ho provato a fare una vera rete, anche perche` mi manca un computer :-))

Adesso devo fare un circuitino che derivi un clock decente da quello del pettine, inoltre ho dovuto modificare la linea del reset inserendo un diodo ed una resistenza. Le mie speranze di centrare il pcb al primo colpo sono andate a farsi benedire. :-(

non so gli altri, ma io sono sempre più basito...  =-O

Complimentoni!

Max


Other related posts: