[Lugge] Re: USB live

  • From: Daniele Favara <unaveratruffa@xxxxxxxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Mon, 13 Dec 2004 11:38:53 +0100

Alle 09:39, lunedì 13 dicembre 2004, Roberto A. Foglietta ha scritto:

:-D

si grazie, in realtà è proprio quello che ho fatto....quindi visto che hai 
capito perfettamente di cosa parlo spero potrai rispondere a un paio di 
domande:

*uncompress
gzip -dc initrd.img-2.4.27-om-20040808 > initrd.data
*mount
mount -o loop initrd.data /mnt/iso/
*make
mkcramfs /mnt/iso initrd.img-2.4.27-om-20040808
*recompress
gzip initrd.img-2.4.27-om-20040808

questo è praticamente quello che faccio per lavorare nell'initrd e accedere a 
linuxrd. D seguito il codice per far caricare i moduli

#!/bin/sh 
 # 
 # $Id: linuxrc,v $ 
 export PATH=/sbin:/bin 
 echo "Loading jbd.o module" 
 insmod /lib/jbd.o 
 echo "Loading ext3.o module" 
 insmod /lib/ext3.o 
 echo Mounting /proc filesystem 
 mount -nt proc /proc /proc 
 echo "Loading usb modules" 
 insmod /lib/usbcore.o 
 insmod /lib/usb-storage.o
 insmod /lib/usb-uhci.oc

il mio problema è come proseguire per far si che mi carichi /dev/sda e mi dia 
la tabella delle partizioni. Mi aspetterei un output simile prima che carichi 
il kernel:
...
hda (hda1 hda2 hda3)

sda (sda1 sda2) //questa manca

mi chidevo inoltre se fosse possibile scrivere sull'immagine caricata in loop, 
perchè ho provato a copiare la directory del mountpoint (/mnt/iso), ma perde 
gli hard links.

non ho ancora provato il 

make initimage

vedrò se è quello che cerco. Nel frattempo grazie per la risposta.

CIAOO

> komplikazione wrote:
> > Ciao a tutti,
> >
> > mi chedevo se qualcuno ha un pennuto installato su un hd esterno?
> >
> > sto cercando di far partire una clusterknoppix che risiede in un
> > /dev/sda1, il mio scopo sarebbe quello di ottenere una SO totalmente
> > portabile indipendentemente dalla piattaforma, per questo ho la necessita
> > di un cd o floppy per il boot con grub+kernel+initrd. In teoria
> > nell'initrd dovrebbero essere presenti tutti i moduli perchè l'hd usb
> > venga riconosciuto e caricati, queste istruzioni sono fornite da un file
> > che si trova, come i moduli, all'initerno dell'immmagine initrd,
> > precisamente il file linuxrc.
> >
> > Insomma in teoria è fattibile, è quindi necessario realizzare un
> > dispositivo dedicato al boot [floppy o cd]  (è chiaramente possibile
> > anche installare L'mbr nell hd usb ma il bios deve supportare il boot da
> > usb... ), mi chidevo se tra voi è presente qualcuno che ha risolto una
> > questione simile, talvolta il divario tra teoria e pratica è davvero
> > enorme..... :-))
>
>   Poichè ti serve solo una testimonianza cercherò di essere il più vago
> possibile, in maniera da non toglierti il gusto di scoprire da te tutti
> i dettagli tecnici
>   ;-)
>
>   Smanettai nel'init.img di boot all'epoca di MDK 5.3 poi ho capito che
> un buon kernel compilato con dentro i moduli che mi servivano era una
> soluzione meno flessibile ma assolutamente più funzionale (io faccio
> embedded).
>
>   L'init non è altro che una ext2 gzippata. La scompatti la monti in
> loop  e ci metti dentro i moduli che ti servono e poi modifichi,
> eventualmente, gli script di avvio.
>
>   Un modo più furbo è quello di passare per la compilazione del kernel e
> fare
>
>   make initimage
>
>   (una cosa del genere, guarda in make)
>
>   Il quale ti produce l'immagine con i moduli che servono, da qualche
> parte gli devi pur dire i moduli che servono, però la prima volta che
> usai quel modo di creare init.img fu così semplice che semplicemente mi
> sono dimenticato come.
>
>
>   Ciao,
========----------

 Archivio delle e-mail postate in lista
 http://www.freelists.org/archives/lugge/

 Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento
 http://www.lugge.net/index.php?mod=cosa_facciamo/gruppo_di_discussione

 Modifica dell'account sulla lista LUGGe
 http://www.lugge.net/index.php?mod=cosa_facciamo/gruppo_di_discussione#list



Other related posts: