[zxspectrum] Re: Nuovo iscritto!

Enrico Maria Giordano wrote:

-----Messaggio Originale-----
Da: "Mikimouse" <amimicki@xxxxxx>
A: <zxspectrum@xxxxxxxxxxxxx>
Data invio: venerdì 18 novembre 2005 17.43
Oggetto: [zxspectrum] Re: Nuovo iscritto!


http://www.emagsoftware.it/tbosg/fighter.htm

Potrebbe essere questo, non ricordo se avesse tutti gli strumenti sotto, mette le scritte di quello che stai facendo, tipo voli a tot mph direzione xy oppure you are crash ?

Uhm... non mi pare...

In che anno? Io ho cominciato a studiare (senza computer) il Fortran
nel 1981.

Il primo computer è stato lo zx81 nell'82, prima andavo a scuola dove mia sorella studiava informatica in un corso sperimentale e nel pomeriggio mi ricordo qualcosa in rpg, giusto per far uscire sulle schedine perforate qualche disegnino.

Io nell'81 andavo già all'università (sono del 1960). Infatti il Fortran lo studiai insieme al Pascal ad ingegneria elettronica, corso di studi che poi interruppi dopo 11 esami per mettermi a lavorare (era il 1984).
Io invece ho iniziato e mai finito Lettere, il computer di cui parlavo era un PDP una cosa enorme e lo utilizzavo che avevo 16/17 anni, ma siccome ci andavo di straforo più di qualche istruzione in RPG per fare appunto i fori su schede in modo che venissero fuori delle scritte o dei disegnini non potevo fare, comunque parliamo del 1978.

Anch'io ho cominciato con l'elettronica e l'assistenza tecnica ma
poi mi sono dedicato completamente al software.

Io invece amo letteralmente l'elettronica, quando riesco a rimettere su un computer oppure a fare qualche hacking tipo overclock e roba del genere non dico che rimango più soddisfatto di aver fatto una scopata ma poco ci manca.

Ma quella non è elettronica! Quella che sta facendo Andrea (Vavassori) è elettronica!
To guarda io che pensavo, chissà cosa avrò fatto col saldatore e col tester fino ad oggi, forse servono per spalmare la nutella sul pane ma non me ne sono mai accorto :-), scherzi a parte se vuoi progettare devi anche sapere cosa stai progettando se no finisci come qualche mio amico ingegnere ramo elettronica che se deve cambiare una presa non sa manco come è fatto il cacciavite.



Other related posts: