[Linuxtrent] Re: Ucarp: problemi

Il 14/03/07, Giuliano Natali<diaolin@xxxxxxxxxxx> ha scritto:

Con amorevole cura Giuliano Natali ha scritto:
>
> Con amorevole cura Giuliano Natali ha scritto:
>
> snippete snippete
>
> Inoltre come esempio
>
> host1
>
>  ifconfig carp0 create
>  ifconfig carp0 vhid 1 pass varalbacancheride 192.168.1.10/24
[...]
Mi correggo:

era la parte usata su un BSD....

:-(

meppareva ....

su linux è un poco diverso
ma il concetto non cambia di molto

host1 (master)

/usr/local/sbin/ucarp -v 42 -P -k 128 -p ammore -a 10.1.1.10 -s 10.1.1.1 \
--upscript=/etc/ucarp/vip-up.sh --downscript=/etc/ucarp/vip-down.sh &

host2

/usr/local/sbin/ucarp -v 42 -P -k 200 -p ammore -a 10.1.1.10 -s 10.1.1.2
--upscript=/etc/ucarp/vip-up.sh --downscript=/etc/ucarp/vip-down.sh &
File: vip-up.sh


Il -P da ambe le parti penso non sia necessario, se si vuole un
preferred master; dall'esperienza fatta ho visto anche che aumenta le
probabilità di oscillazione.
Inoltre il -k di default mi pare sia a zero (ma settarlo non guasta),
aumenterei però la differenza tra i due valori, sempre per limitare le
probabilità di "oscillazione".

#! /bin/sh
exec 2> /dev/null

/sbin/ip addr add 10.1.1.10/24 dev "$1"

File: vip-down.sh

#! /bin/sh
exec 2> /dev/null

/sbin/ip addr del 10.1.1.10/24 dev "$1"

Attenzione che il comando ip di default non è installato nella Debian
stable, fa parte del pacchetto iproute.
Io ho utilizzato ifconfig, non so se ip sia preferibile.


sysctl -w net.ipv4.conf.default.arp_announce=2

arping -I eth0 10.1.1.10

Interessante, devo provare. (io uso arping -U senza il preventivo sysctl -w )


Ciao,Rob
--
Per iscriversi  (o disiscriversi), basta spedire un  messaggio con OGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:linuxtrent-request@xxxxxxxxxxxxx


Other related posts: