[Linuxtrent] Re: Monaco di Baviera risparmia 4mil/anno con Linux e Openoffice

Il 03 aprile 2012 11:55, Gianni Caldonazzi
<gianni.caldonazzi@xxxxxxxxx> ha scritto:
> Il 03 aprile 2012 11:50, Roberto Resoli <roberto.resoli@xxxxxxxxx> ha scritto:
> [...]
>> Dove hai letto questa roba? Sul progetto Limux si legge molto di inesatto
>>  (chissà perchè ...)
>
> Era passata qui in lista, mooolto tempo fa.

Ad ogni modo, sempre meglio andare alla fonte:

http://www.muenchen.de/Rathaus/dir/limux/english/index.html

e per quanto riguarda lo stato attuale:

http://www.muenchen.de/rathaus/Stadtverwaltung/Direktorium/LiMux/Zahlen_Fakten/Projektstatus.html

cioè (tradotto da google translate:)

==================================
I dati più recenti
Zahlen und Fakten
Uhr

A partire da gennaio 2012

15.000 posti di lavoro di utilizzare software gratuiti come
Thunderbird e Firefox
15.000 posti di lavoro per il wiki e l'uso OpenOffice.org
Quasi 9400 posti di lavoro usa il client LiMux (sia Debian Etch e
Ubuntu 10.04, KDE 3.5)

12 su 22 aree di migrazione sono già migrati.

Obiettivo entro la fine del progetto

Il progetto sarà operativo 2013. Gli obiettivi da conseguire fino ad ora sono:

    80% di tutte le postazioni PC sono migrati al cliente LiMux.
    Tutti gli utenti hanno tempo fino alla fine del 2011, solo aprire
i programmi applicativi per la comunicazione ufficio in azione.
    Modelli di documento sono specifici per Referat uniformemente
depositato nel wiki.
    LiMux viene trasferito al regolare funzionamento.

Circa la migrazione di postazioni PC, il progetto prevede la
standardizzazione e il consolidamento di un moderno LiMux IT Monaco di
Baviera.

=============

rob

> Jan
--
Per iscriversi  (o disiscriversi), basta spedire un  messaggio con OGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:linuxtrent-request@xxxxxxxxxxxxx


Other related posts: