[FLUG] Riprendiamo il discorso...

Mailing List del Fortunae LUG
=============================

Ciao a tutti, scusate se non mi sono fatto vivo prima ma anche io, come Michele, in questo periodo ho qualche problema a seguire la lista.
Innanzitutto, vorrei dare il mio caloroso benvenuto a Natascia e Giacomo... sono molto felice che abbiate accettato di partecipare e ringrazio Andrea per avervi coinvolto.
Vado un po' in ordine sparso sulle varie faccende, spero di non fare troppo casino. :-)


Volantino: per prima cosa, confermo che la Provincia ha concesso il suo patrocinio, mentre non ho ancora avuto nuove dal Comune.
In generale mi sembra che vada bene, raccoglierei però sia il suggerimento di Andrea di aggiungere "organizza" (senza, la frase non ha senso) sia quelli di Michele di mantenere la durata degli interventi a 30 minuti e di dare un po' di respiro alla scritta "L'associazione Fortunae LUG organizza" rispetto al logo.
Metterei anche io i nomi e i cognomi dei relatori, senza nickname, così la gente sa già chi sta parlando di un certo argomento.


Introduzione all'evento: nota per Stefano: il mio saluto durerà si e no cinque minuti, per cui se volessi riproporre le slide dell'anno scorso che presentano l'Associazione e l'evento... non mi sembra male, volendo possiamo anche "integrarle" col saluto e fare una cosa a quattro mani e due bocche. :-)

Install fest: mi pare di aver capito che l'idea originale di fare le installazioni a orari precisi non abbia trovato seguito... e va bene, in fondo ce la possiamo cavare anche in ordine sparso.
Mi pare però che non sia stato riportato da nessuna parte il discorso di avvisare a lettere in corpo 72 di arrivare con almeno il disco deframmentato e dopo aver fatto il backup dei dati importanti.
L'anno scorso lo abbiamo sottovalutato e abbiamo avuto problemi... mi raccomando, non lo trascuriamo, secondo me è importantissimo.


Slide e interventi: qui faccio solo i complimenti a tutti quelli che hanno già inviato i loro interventi e le relative cartelle stampa.
Avete fatto tutti un ottimo lavoro.
Vi prometto che arriveranno anche le mie, abbiate fede... ci metto le mani nel pomeriggio, spero di poterle inviare già domani.


Come discorso generale, vedo che sono venute fuori le solite questioni sull'opportunità o meno di fare le presentazioni o le attività su piattaforme che non siano Linux.
Ognuno è libero di pensarla come vuole, ma cerchiamo di concentrarci sul risultato... a me personalmente interessa che il Linux Day venga bene e che sia utile alla gente che vuole conoscere Linux e le sue mille sfaccettature... non mi pare che gli strumenti debbano diventare un problema, né per noi né tantomeno per Natascia o Giacomo, che già hanno fatto molto accettando di intervenire.
Colgo l'occasione per dire che anche io presenterò il tutto su Windows... sia perché quello ho a disposizione, sia perché OpenOffice funziona bene, sia perché vorrei far vedere anche un esempio pratico e VMWare mi permette di farlo senza impazzire.
Credo che il senso del messaggio sia chiaro... quel che conta è lo spirito con cui si fanno le cose, non con cosa o come le fai. :-)


--
BlueRaven

Microsoft is to operating systems and security
what McDonald's is to gourmet cooking.
--
Historia docuit quantam nos iuvasse illa de Linux kernel

Other related posts: