[zxspectrum] Re: il mistero della PlusD dall'Inghilterra a casa di Enrico

  • From: Simone Voltolini <simone.voltolini@xxxxxx>
  • To: "zxspectrum@xxxxxxxxxxxxx" <zxspectrum@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Tue, 2 Dec 2014 21:48:45 +0100

Bel racconto :-)

È poi quello che dice sempre a me Enrico ^_^

È entusiasta del mio entusiasmo ^_^



Kora Sistemi Informatici S.r.l.

Il giorno 02/dic/2014, alle ore 21:26, Pasquale <pasqanto@xxxxxxxxxxxx> ha 
scritto:

>> ----- Original Message ----- From: "Malantrucco Carlo" 
>> <carlo.malantrucco@xxxxxxxxx>
>> To: <zxspectrum@xxxxxxxxxxxxx>
>> Sent: Tuesday, December 02, 2014 12:30 AM
>> Subject: [zxspectrum] Re: il mistero del doppio Enrico su MC-link
>> 
>>>> Il giorno 01/dic/2014, alle ore 19:19, "Pasquale" <pasqanto@xxxxxxxxxxxx> 
>>>> ha scritto:
>>>> Tieni presente che io ho comprato la Plus D a natale del 1987.
>>> E a me quando l'avete presa? Nel 92-93?
>>> Perché non ci racconti esattamente come  andò la storia della tua Plus D, 
>>> che sinceramente non mi torna in mente?
> Allora...
> Non ricordo bene l'anno, ma forse Enrico non era ancora diventato papà o lo
> era da poco.
> 
> Quando conobbi Enrico ero ai miei esordi universitari ed inizialmente
> comunicavamo attraverso la rete Fidonet, poi
> telefonicamente ed infine ci vedemmo di persona a Roma.
> L'incontro fu una folgorazione, davanti ad una perizia tecnica e pratica non
> certamente alla mia portata, ma anche per un mondo attorno allo zx che non
> conoscevo affatto, dato che io solevo utilizzare ancora cassette e
> registratore.
> Quando vidi la sua plusd e l'uso dei dischetti con lo Spectrum, ne rimasi
> estasiato. Così telefonai più volte
> alla Datel in Inghilterra per avere informazioni sulla plusD, ma da quanto
> capii non spedivano in contrassegno, ma esigevano
> pagamento anticipato con carta di credito.
> Enrico cercò di aiutarmi, attivandosi e convincendo Carlo ad impiegare la
> sua carta per il pagamento e la plusD fu spedita
> dall'Inghilterra a casa di Enrico. Io andai a prenderla tempo dopo.
> Ricordo ancora l'evento e una frase di Enrico nell'occasione: la mia
> felicità (quasi infantile) nello stringere la plusD di cui conoscevo proprio
> poco (e non avevo ancora né alimentatore né floppy disk a disposizione) fu
> talmente manifesta che Enrico ne rimase coinvolto, simpatizzando con la mia
> condizione euforica, tanto da confessarmi di provare una certa bonaria
> invidia per il mio stato e le novità che mi avrebbero atteso nei giorni
> seguenti, tutte esperienze che lui invece aveva già provato e superato da
> anni.
> La mia riconoscenza nei loro riguardi fu tale che per qualche anno inviai ad
> entrambi cartoline di auguri nel periodo natalizio.
> Oggi le cartoline cartacee non sono più di moda, ma la riconoscenza per la
> disponibilità mostrata allora perdura ancora. ;-)
> Un saluto.
> 
> 

Other related posts: