[zxspectrum] Re: TI-99

  • From: Luca Alimandi <luca.alimandi62@xxxxxxxxxxx>
  • To: zxspectrum@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Sat, 23 Jan 2016 18:24:51 +0100

Il 23/01/2016 15:14, Cristian ha scritto:


Posso confermare.

E come dice Max, il caldo in Pianura Padana è veramente insopportabile.

Ciao. Andrea.
-----------

Confermo pienamente, è così anche a Vicenza e provincia, e non solo. Persino persone provenienti da Africa e Sudamerica si trovano in difficoltà!
In certi giorni ti ritrovi come in una sauna ma vestito, non fai assolutamente niente ma continui a grondare sudore.
Non per niente esiste il detto: "No te ghe mai provà l'inferno se no te si sta a Trento de istà e a Feltre de inverno" (traduzione: "Non hai mai provato l'inferno se non sei stato a Trento d'estate e a Feltre d'inverno").



Trento! Ricordo il caldo bestiale in quella stupenda città il giorno che siamo venuti in viaggio di nozze, passando di lì per andare a San Candido (BZ). E il giorno prima ancora peggio a Verona: mia moglie quasi sveniva per il caldo e la mancanza d'aria! Ci siamo riparati dalla calura in una chiesa e siamo usciti dopo un'ora buona!
Rimasi sorpreso, ma poi col tempo mi abituai a questo stato di cose. In effetti venendo da Roma e Reggio Calabria avevamo in mente che al nord ci fosse meno caldo d'estate, e invece non è affatto così. Trento in particolare è proprio in una conca tra le montagne e si infuoca di giorno! Fortunatamente la notte va un po' meglio, ma in pianura Padana non c'è speranza neanche nelle ore notturne!... :-( Per non parlare poi della piaga delle zanzare, specialmente a Rovigo e Pavia (per lo meno per le città che ho conosciuto io!...)

--

|_ /-\


Other related posts: