[zxspectrum] Re: Sam Coupé ... chi lo usa ancora

  • From: "Stefano" <flydream@xxxxxxxx>
  • To: <zxspectrum@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Thu, 16 Dec 2004 19:56:26 +0100

>Non e' che poi sia una questione prettamente "lavorativa", cambiano i 
valori,
>ma con lo Sprinter la cosa e' uguale.
>Filosoficamente mi piaceva pensare che ci fosse ancora una ZX 
commerciale in giro,
>religiosamente mi faceva pensare che la bestiolina nera avrebbe avuto 
una nuova vita
>attraverso il nuovo secolo ed economicamente e' stato un piacere 
spendere 400 mila lire per comprarlo.
>Le aspettative sono state disattese e i soldi li ho buttati 

scusa un attimo Gianni... vuoi forse dire che credevi che ci potesse essere un 
super mega zx in grado di competere col pc???!?? :-D
dai su le caratteristiche tecniche erano sotto gli occhi di tutti... anche se 
uno uscisse oggi con uno Spectrum con scheda video radeon e audio surround non 
potra' mai competere con un pc ! Cosa ti aspettavi che fosse? ovvio che poi 
c'e' la delusione se poi fantastichi troppo su una cosa!
imho se petersplus avesse continuato a produrre Sprinter qualcosa si sarebbe 
mosso in questo senso: gia' con Thunder in The Deep e poi un abbozzato sistema 
operativo a finestre multitasking e una possibile integrazione di una scheda 
ethernet faceva pensare molto ad una possibile alternativa pero' lungi da 
essere un pc sia chiaro.

>(se escludi 
>il puro feticcio, NO, stefano non te lo vendo:)).

perche' non me lo vendiii :-) feticista!!! ;-)

>L'espandibilita' Hardware datata. Stessa filosofia dello spectrum: 
interfaccine esterne che si pongono in fila,

un po' come le usb attuali :-D

>Ah, per la cronaca, i depliant, i poster e tutta la documentazione 
commerciale LA FACEVANO PAGARE anche al
>loro IMPORTATORE ESCLUSIVO (trasporto compreso).. mah..

perche' non vendevi amiga e atari? :-)

>signor Sugar e' furbissimo
>ed estremamente scafato, poi non e' stato in gradi di reggere 
>l'evoluzione del mercato, ma certo non si puo' definire ingenuo. :)

in base a cosa lo dici? se avesse saputo scegliere meglio le cose (leggi: 
floppy standard e via discorrendo) magari avrebbe guadagnato non dico tanto ma 
qualcosina in piu'... che ne pensi?

>Non saprei dirti se e' la stessa cosa, in realta' tutti e 3 gli esempi 
citati sono Acorn,
>azienda che ha iniziato ad affondare per i motivi opposti:
ECCESSO di futuro:)
>La loro fiducia nel futuro dei NetworkComputer li ha fatti affondare. 
Coraggiosi:)

sigh sigh... :(
pero' dai proporre un home computer con risc a quei prezzi era davvero 
assurdo... :-\
Ciaps

Other related posts: