[zxspectrum] Re: R: Re: R: Re: Nuova release di RealSpectrum!

  • From: "Paolo Basenghi" <p.basenghi@xxxxxxxxx>
  • To: zxspectrum@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Wed, 23 Aug 2006 17:27:24 +0200

Il 23/08/06, bbk <bbk@xxxxxxx> ha scritto:


Simone Voltolini wrote:

>No dai è che non se ne può più (parlo sempre x me) di sperare nel
miracolo
>RealX.
>
>
Certo che tu sei veramente perseverante ..

Non riesci proprio a capire che e' profondamente ingiusto e offensivo
dire certe cose a gente
che GRATIS si e' sbattuta per darci un FANTASTICO prodotto come RS32 e
che ancora si sbattono lavorando
a RealX anche se ancora non e' pronto.

Probabilmente tu sei abituato a PRETENDERE e PAGARE, anche se (nel caso
MS) ottieni cacca impacchettata come cioccolato fondente.

Beh, ora basta, anche perche' non mi pare di aver letto una tua offerta
di aiuto per lo sviluppo di RealX.


Bravo Gianni! Concordo pienamente!

Per Simone: le tue mail precedenti denotano che sei parecchio arrugginito in
campo informatico, almeno a livello tecnico. Ci sono evidenti sintomi di
ciò:
1) pare che per te "progresso tecnologico" equivalga a "novità di casa
Microsoft";
2) pare che per te "mercato" equivalga a "novità di casa Microsoft";
3) hai "provato Linux" (qualsiasi cosa questa frase voglia dire) di recente
quando è dal 1992 che esiste ed è dal 1995 (o giù di lì) che ne esistono
distribuzioni commerciali (io da 3 anni lo uso come desktop al lavoro e a
casa, solo raramente sono costretto a spostarmi su un PC con Windows; a casa
un po' di più a causa dei giochi!!! :-)
4) Fai una affermazione sui progressi tecnologici dei sistemi operativi e
come esempio... citi "Visual"! Se questo "Visual" è Microsoft Visual Studio
la domanda sorge spontanea: cosa c'entra coi sistemi operativi?!
5) Potrei andare avanti ancora ma direi di aver reso bene l'idea.

Detto questo dico anche: a ognuno il suo mestiere. Tu sei un commerciale e
non ci si aspetta che tu sia forte a livello tecnico; io sono un tecnico e
non sono assolutamente capace di vendere neanche i biglietti della lotteria
parrocchiale! (sono ingegnere informatico e lavoro come sistemista
Unix/Linux/Windows da ormai 10 anni)

Però permettimi di dirti che non dovresti lanciarti in grosse disquisizioni
sul futuro della tecnologia (di cui l'informatica è solo una piccola parte e
di cui Microsoft più che altro raccoglie i frutti seminati e coltivati da
altri per sfruttarli commercialmente grazie al suo monopolio del settore
office e desktop!).

Il vero progresso tecnologico in campo informatico negli ultimi 10/15 anni è
uscito dal mondo open-source e dagli enti di ricerca (che Microsoft sta
affannosamente rincorrendo e tentando di monopolizzare) che hanno capito e
sfruttato le potenzialità di Internet (non dimenticare mai che Bill Gates
inizialmente riteneva Internet un giochetto da bambini e topi da laboatorio
e voleva farsi la sua internet personale: ricordi la prima MSN, quella che
compariva sul desktop dei primi Windows 95?). C'è molto più progresso
tecnologico in sourceforge.net che negli ultimi 20 anni di sistemi operativi
Microsoft!!!

In quest'ottica dovresti capire meglio il senso di ciò che Gianni e Enrico e
altri stanno cercando di dirti: RealX e RS sono progetti free software
sviluppati per piacere e per hobby, non hanno niente a che fare con quel
mercato caotico e vorticante con cui tu e, credo, tutti noi abbiamo a che
fare tutti i giorni. Non ti piacciono? Allora hai 2 strade: o contribuisci
al loro sviluppo con idee concrete e tecniche e con tempo, oppure utilizzi
qualcos'altro.
Del tutto inutile criticare gli sviluppatori portando come argomento le
prospettive del "mercato informatico".

Bye
Paolo

Incidente chiuso.

Bau Gianni


Other related posts: