[zxspectrum] R: [OT] Domanda per gli esperti

  • From: "Stefano" <dmarc-noreply@xxxxxxxxxxxxx> (Redacted sender "flydream@xxxxxxxxx" for DMARC)
  • To: zxspectrum@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Fri, 17 Apr 2015 12:16:45 +0200

Se lo fa in automatico e dura una vita è perché c'è qualche cluster danneggiato
magari nella fat. Per disabilitare il controllo so che c'è il flag chiamato
filesystem clean che si può settare dal prompt o da mi pare msconfig prova a
vedere su Google

---- Massimo Raffaele ha scritto ----

Ciao,

ho un altro quesito per gli esperti qui in ML... mi scuso con gli altri se la
cosa non interessa :-(.

Vediamo se riesco ad essere abbastanza preciso.

Anni fa avevo Windows XP installato su un disco SATA da 160 GB (era quello
fornitomi all'acquisto del PC).

Ad un certo punto il file system si era incasinato, e ad ogni avvio partiva un
check del disco che durava una vita, impedendomi l'avvio di Windows stesso.
Questo anche se scelgo la modalità provvisoria.

Ho ragione di credere (ora non ricordo perché, ma allora avevo fatto parecchie
prove) che Windows XP in sè non sia rovinato, e che se riuscissi ad impedire
l'avvio del checkdisk riuscirei a far avviare Windows.

Su Internet avevo letto che il checkdisk parte perché c'è un certo flag
attivo, e avevo anche trovato qualche nozione su come disattivarlo, però per
Linux.

Qualcuno di voi se sia possibile - e come - disattivare quel flag e far
portare a termine l'avvio di Windows?


Max

P.S. non mi interessano i dati in sè, perché avevo potuto fare il backup di
tutti i files. Mi interessa invece poter avviare alcuni programmi presenti in
quell'installazione, perché erano configurati in un certo modo.

Other related posts: