[zxspectrum] Giochi Zx a libera distribuzione

  • From: "Stefano" <flydream@xxxxxxxx>
  • To: <zxspectrum@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Mon, 21 Aug 2006 23:50:24 +0200

Negli ultimi giorni mi è capitato di parlare privatamente con un amico il cui 
nick è 
"Spottedkat Redpanda" L'argomento iniziale è stato "Giochi Zx a libera 
distribuzione" 
facendo poi scivolare l'intero dibattito anche su argomenti correlati sul retro 
gaming.
Riporto di seguito il discorso che è molto interessante.
-------------
Ciao Stefano, ho delle novita'! Non tante, ma forse almeno con i giochi della 
Gargoyle 
si potrebbe scoprire qualcosa, ma ti scrivo perche' ho qualche difficolta' in 
merito.
Brin Graff mi ha accennato alla Chezron Software e di Gerton, che ha preso lo 
sviluppo 
di un suo programma, Z80. Roy Carter era un utente registrato di questo 
programma, come 
si legge sulla pagina che ho segnalato.
Ora penso che il suggerimento sia evidente... si potrebbe contattare la Chezron 
e 
chiedergli se si puo' chiedere il contatto (via web, oppure indirizzo postale) 
di Roy 
Carter, se possibile e disponibile, spiegando che si tratta di chiarimenti 
riguardo ai 
giochi della Gargoyle. Trattandosi di qualcosa di pertinente con lo ZX, anche 
se 
piuttosto vecchi, penso che potrebbero anche dare un aiuto... C'è solo un 
problema: gli 
indirizzi mail che ho trovato per la Chezron Software non funzionano, e non ho 
idea se 
esista ancora o dove si possa trovare. Nessuno delle tue conoscenze ha 
possibilita' di 
scoprire come rintracciare qualcuno della Chezorn?
Se si riuscisse a rintracciare qualcuno di questo gruppo, forse da loro si 
potrebbe 
recuperare un contatto per Roy, e li avere conferma dello stato dei giochi... 
sarebbe un 
buon risultato. 
Sembra che Roy Carter fosse anche un utente delle BBS, in quanto negli archivi 
dei 
messaggi di Fidonet ci sono ancora i messaggi del 1994 conservati in archivio. 
Forse 
qualcuno che puo' accedere sul restante della rete di Fidonet potrebbe scoprire 
qualcosa... Oggi sono riuscito anche a contattare un autore della Incentive 
Software: 
sono stati gli autori dei primi giochi in 3d solido sugli 8bit, cioe' Driller, 
Castlemaster, Total Eclipse... penso che li ricorderai. 
Sono riuscito a rintracciare e contattare l'autore delle versioni a 16 bit di 
questi 
giochi, il quale si e' dimostrato disponibilissimo e mi ha suggerito che potevo 
pure 
passare la domanda alla compagnia attuale, che oggi si chiama Superscape (hanno 
solo 
cambiato nome). Ha smesso di lavorare per quella ditta da qualche tempo, ma mi 
ha pure 
dato il nome della persona da contattare per quei giochi, e che puo' esiste la 
possibilita' che accettino l'idea della distribuzione libera (non lo 
sorprenderebbe se 
accettino, ha ammesso)... Io ho contattato la Superscape dal loro sito, facendo 
un po' 
leva sul lato pubblicitario della "distribuzione libera". Spero che mi 
ricontattino 
presto con una risposta... Se non si fanno piu' sentire, mi chiedevo se magari 
le 
comunity di retrowaring potrebbero far sentire le loro voci riguardo a questi 
giochi, 
puo' darsi che vedendo l'interesse possano pensare se mettere ancora in luce i 
vecchi 
titoli ;)
Riguardo alla situazione dei giochi Incentive: non ho ricevuto risposte 
fin'ora, e credo che la Superscape abbia cestinato la lettera :P. Non credo che 
abbiano interesse a rispondermi. Forse qualche tua conoscenza potrebbe fare 
qualcosa... Paul Gregory mi
ha suggerito che la persona che potrebbe saperne qualcosa si chiama Mike Grant, 
che lavora appunto alla Superscape (che si faceva appunto chiamare Incentive). 
In teoria stanto a Paul, la Superscape ha un tipo di mercato diverso e 
potrebbero anche non aver problemi alla "libera distribuzione", ma e' difficile 
saperne qualcosa visto che non mi hanno risposto... Forse qualcuno tra voi 
spectrumisti, in italia o all'estero, ha modo di approfondire la vicenda? 
Sarebbe interessante se anche i primi freescape si possano aggiungere alla 
lista dei "giocabili"... Paul Gregory, visto che ci siamo, al momento sta' 
programmando questo software di rendering 3d:
http://www.aqsis.org/xoops/modules/news/
Su World of Spectrum e' segnalato anche la sorte dei giochi della Grafgold (di 
due nomi illustri, Steve Turner e Andrew Braybook), sono sotto la "jester 
interactive":
http://www.jesterinteractive.com/retro/
Stando alle affermazioni di Steve, la Jester non avrebbe problemi a rilasciare 
le vecchie versioni dei giochi come distribuzione libera, e usarne il materiale 
come base di nuovi progetti. Ma su WOS non c'è nessuna dichiarazione se la 
Jester sia effettivamente d'accordo o meno sul fatto che distribuiscano come 
free quei titoli.
http://www.worldofspectrum.org/showwrap.cgi?permit=houses/GraftgoldLtd.pmt
Varrebbe la pena di indagare, ma non so' se sara' un'altra Mail che cade
nel vuoto... Volendo, si potrebbe contattare Steve, che ha un sito sulla sua
Graftgold, ma difficile dire quanto possa essere utile...
http://www.graftgold.com/
Nel frattempo, se non lo conoscevi, hanno fatto questo bel remake per
PC  di Total Eclipse:
http://eclipse.ovine.net/
Prossimamente pensano di dedicarsi ad un rifacimento di Driller...
http://ovine.net/


Other related posts: