[vbd-project] Entities per caratteri trascrizione

  • From: Roberto Rosselli Del Turco <rosselli@xxxxxxxxxxxxx>
  • To: VBD Project <vbd-project@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Tue, 01 Mar 2005 12:11:46 +0100

Ciao a tutti,
da un po' di tempo sto pensando a una caratteristica della nostra
trascrizione, ovvero il fatto che in maniera del tutto silenziosa,
provvediamo a convertire alcuni caratteri della trascrizione
nell'equivalente moderno. Pi=C3=B9 precisamente:

yogh (=C8=9D) con g
wynn (=C6=BF) con w

Ora, questo non =C3=A8 soltanto incoerente rispetto al mantenimento di thor=
n
(=C3=BE), =C3=A8 anche una perdita notevole rispetto all'originale. Quindi
proporrei quanto segue:

- di utilizzare due entities, yogh e wynn (e le corrispettive maiuscole
YOGH e WYNN) invece dei caratteri "g" e "w";
- di renderle con =C8=9D  e =C6=BF  nell'edizione diplomatica, e con "g" e =
"w" in
quella semi-diplomatica.

Che ne dite? Ovviamente dovremo convertire tutto il lavoro fatto
finora ;))))

Ciao

--=20
=20
Roberto Rosselli Del Turco      roberto.rossellidelturco at unito.it
Dipartimento di Scienze         rosselli at ling.unipi.it
del Linguaggio                  Then spoke the thunder  DA
Universita' di Torino           Datta: what have we given?  (TSE)
=20
  Hige sceal the heardra,     heorte the cenre,
  mod sceal the mare,       the ure maegen litlath.  (Maldon 312-3)



Other related posts: