[vbd-project] Discussione per il 2006

  • From: Roberto Rosselli Del Turco <rosselli@xxxxxxxxxxxxx>
  • To: VBD Project <vbd-project@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Mon, 28 Nov 2005 16:25:44 +0100

Ciao a tutti,
per prima cosa l'annuncio di altri due lieti eventi: Raf e Rosa si sono
felicemente laureati! Con tutti questi dottori in giro viene quasi
voglia di prendersi un raffreddore (di pià non oso sfidare la sorte ;)

Un altro lieto evento à dato dalla digitalizzazione completa del
Vercelli Book ad opera di un fotografo professionista, portata a termine
la settimana scorsa. Finalmente potremo avere le immagini definitive!

Per finire, ci siamo incontrati (Fede, Raf e il sottoscritto) per fare
il punto della situazione, dopo di che ho preparato un file con
riassunti i problemi che restano sul tavolo[1] per quanto riguarda la
trascrizione: lo trovate in allegato, fatemi sapere le vostre idee.

Ciao!

[1] I segni "+" indicano problemi risolti, i "-" quelli ancora
irrisolti.

-- 
Roberto Rosselli Del Turco      roberto.rossellidelturco at unito.it
Dipartimento di Scienze         rosselli at ling.unipi.it
del Linguaggio                  Then spoke the thunder  DA
Universita' di Torino           Datta: what have we given?  (TSE)

   Hige sceal the heardra,     heorte the cenre,
   mod sceal the mare,       the ure maegen litlath.  (Maldon 312-3)

Problemi da risolvere (# problemi di ambito generale, - problemi specifici)

# scelta della DTD definitiva                   => versione personalizzata 
della TEI P5
# armonizzazione delle codifiche        => in gran parte durante la correzione 
incrociata
# revisione incrociata                                          => inizi 2006 
(workshop pisano o dopo Arezzo)

- abbreviazioni: problemi sia per quelle semplici (carattere con segno sopra) 
sia per i casi pià complessi (abbreviazioni come 
Ã<abbr>Ã</abbr><expan>o</expan>n<expan>ne</expan>), risolvere:
        a) problema marcatura (in modo che expan marchi solo i caratteri 
mancanti)
        b) problema posizione segno di abbreviazione
- spazi: uso entities o corr+sic o ancora sic+sic?
- type e reg in name: type="god" o reg="God"? forse type="cgod" per "christian 
God" e "pgod" per divinità pagana? reg="God"?
- quali elementi meritano l'id oltre a <div> e <p>?
- <del>: attributo type o rend? (es. <del type="sub"> o <del rend="sub">?)
- entities: concordanza con la mufi, nuove entities

Problemi risolti

+ etall: decidere una volta per tutte => NON MARCARE
+ <w> o <seg type="word"> ??? => <seg type="word">

Possibili problemi generali:

        * inconsistenza nell'uso delle convenzioni (attributi, entities)
        * altre inconsistenze
        * passaggio a P5 (personalizzata: elemento per parole grafiche, 
attributi coord, etc.)
        * compilazione di documento unico con tutti i testi e descrizione 
manoscritto (P5)
        * image map con coordinate
        
TODO

        1. prima di cominciare la trascrizione di nuovi testi

+ definizione dei file di entities comune per tutti
+ convertire &longs; in &lows; e &fs; in &longs;
+ definizione dei danni (tabella e lista di valori di attributi corrispondente)
- controllo di attributi e valori, armonizzazione codifica
- controllo incrociato dei vecchi testi, durante la revisione:

        * controllare e, se mancante, assegnare il tipo/agent di <damage> in 
base alla tabella
        * usare <space/> per marcare gli spazi anomali
        * controllare gli accenti in base alla distinzione/lista di Scragg
        * cercare e inserire le nuove entities (itall etc.)
        * evidenziare le emendazioni con type="emend" e resp="" per tutti i 
<corr>
        * controlla Ãusendo per .&mtilde;.


        2. compiti

+ ***RAF*** preparare ASAP la tabella danni - attributi corrispondenti
-  ***RAF*** rivedere attributi per abbreviazioni e tabella danni
- ***TUTTI*** IMPORTANTE per prima cosa fare un _backup_ (copia di salvataggio) 
di tutti i propri file, assicurarsi di salvarlo su un supporto durevole; quindi 
_copiare_ la directory Trascrizione come Trascrizione.old (in modo da avere 
sempre a portata di mano i vecchi file xml, entities, etc.); il backup deve 
essere effettuato su base periodica.
- ***TUTTI*** IMPORTANTE cambiare tutte le entities secondo i nuovi schemi (v. 
i file relativi alle entities); eliminare i singoli riferimenti che precedono 
l'intestazione TEI e inserire al loro posto questa riga:

        <!ENTITY % entities SYSTEM "/home/xml/entities/vbd/entities.ent"> 
%entities;

Creare una nuova cartella Entities all'interno di Trascrizione e copiarci i 
file che vi ho inviato, quindi all'interno di /home/xml/entities/vbd/ dovrete 
creare un collegamento a uno di questi due file e chiamarlo entities.ent.
- ***TUTTI*** aggiungere degli attributi id in ogni <div> <p> e ???, secondo lo 
schema omNN-nn per le Omelie e [titolo_abbreviato]-nn, dove NN si riferisce al 
numero delle omelie (in numeri romani) e nn al numero progressivo degli id; in 
questo modo potremo identificare univocamente tutti i principali blocchi di 
testo
- ***TUTTI*** inserire tutti i dettagli rilevanti (data in cui à stata 
terminata la prima stesura, data di tutte le modifiche pià importanti, etc.) 
nell'intestazione TEI dei propri testi
- ***ROBY*** rivedere e spedire a RAF e FEDE il manualetto sulla trascrizione
- ***ROBY*** sperimentare con la creazione di immagini facsimile usando una 
trascrizione con i caratteri speciali di Junicode (Æ, ï ï ï ï ï ï 
ï ï ï)

        3. calendario

- correzione entities in base alla MUFI (ROBY)
- tabella danni (RAF) -> nel manuale di istruzioni
- correzione ciascuno il suo (TUTTI) -> <p> e <q>, danni, normalizzazione, 
intestazione
- spulciamento diari (TUTTI INSIEME)
- correzione incrociata (TUTTI)
- nuova distribuzione e calendario







Other related posts:

  • » [vbd-project] Discussione per il 2006