[ubuntu-l10n-it] Re: da dove cominciare ?

  • From: lorenzo sfarra <lorenzosfarra@xxxxxxxxx>
  • To: ubuntu-l10n-it@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Tue, 19 Jul 2005 09:44:12 +0200

> Il punto è che le regole vanno fatte rispettare e se siamo in 4 diventa
> difficile seguire tutto ed evitare strafalcioni o anche solo confusione.

hai ragione

> Una soluzione. Se invece di "rieducare" creassimo dei percorsi "obbligati" di
> sviluppo, pur lasciando la libertà tipica del wiki ?

E se invece per il momento lasciamo la *totale* liberta' lasciando il
compito agli utenti stesso di segnalare lo stato/locazione della
pagina?Ovviamente dovremo creare una nuova pagina-guida che guida
passo passo gli utenti..Probabilmente si sentirebbero molto piu' parte
della comunita', poiche' contribuirebbero alla gestione :) Magari
cominciamo cosi e se non va cambiamo...potrebbe andare?

> Per le pagine nuove forse uno strumento utile potrebbe essere il "template".
> Imponendo l'uso di un template in cui siano inseriti per forza la data di
> creazione del documento,
> l'autore e lo status iniziale (che per default magari sarebbe "bozza"),
> potremmo "tracciare" lo sviluppo di un documento e magari avere una pagina di
> resoconto automatica sulle nuove pagine/bozze, e sullo status...
> In questo modo chi apre "ItalianToDo" vede su cosa si sta lavorando, a che
> punto è etc...

Diciamo che la risposta di su vale anche qui

> Per le pagine che verranno trasferite dal vecchio wiki al nuovo bisogna che
> sto lavoro lo faccia il gruppo, io non me la sentirei di promuovere tutto in
> blocco come se tutte le pagine attuali fossero ok...
> Invece per le modifiche va bene la pagina RecentChanges che consente di tenere
> sott'occhio le pagine modificate, solo che sarebbe meglio avere solo quelle
> italiane, non quelle di tutto il globo... :-(

++

> Ovviamente sono soltanto idee che butto lì, intanto mi sembra che questa ML
> stia cominciando a funzionare.... :-)

Quando ti viene un'idea dilla sempre :) finora stai facendo un ottimo
lavoro :) e sono molto contento anch'io di questa ML, anche se siamo
agli inizi :)

> Andre.
>

Lorenzo

Other related posts: