[Lugge] Re: [xxx@disi.unige.it: software Microsoft: reagire?]

  • From: "Roberto A. F." <robang@xxxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Sun, 14 Apr 2002 12:23:07 +0200

Zingus J. Rinkle wrote:

On Fri, Apr 12, 2002 at 09:04:17PM +0200, Lo'oRiS il Kabukimono wrote:

L'operazione M$ (a ben vedere e' una vera e propria azione concertata a livelli globali) si puo' tranquillamente descrivere con una sola parola: proselitismo.
Il problema e' che e' legale (ci mancherebbe il contrario, ma dato che
poche delle iniziative M$ si meritano in pieno questo appellativo e'
il caso di ribadirlo...) e dannatamente ben fatta, almeno nelle
intenzioni. Tanto di cappello.


La microsoft si e' accorta che esiste un mondo che per troppo tempo si e'
permessa di ignorare beatamente: la scuola. Schiacciata dalla preponderanza
delle macchine apple nell'educazione U.S.A. a livello inferiore e
medio-superiore, e di unix, gnu/linux, java a livello universitario, aveva
poche possibilita' in questo campo... Ora evidentemente, a seguito di una
sentenza che la porta a fornire PC ad elementari e superiori ed alla
mancanza di una risposta alla domanda "Vabbe' noi sviluppiamo .NET e C#(sharp),
ma chi ci va poi a programmare sopra?" ha deciso di passare all'azione...

E lo ha fatto alla grande, direi.

Una logica del genere, si noti, toglie di mano diverse carte a linux ed 
all'OS...
E toglie ache un po' di spiragli alla libera impresa.

[cut]




Ora quello che c'e' da chiedersi e': cosa fare?



M$ è venuta a romperci i le scatole in casa nostra?
Ottimo... personalmente mi sfrego le mani e non vedo l'ora di andarle a rompere le scatole a casa loro...


A casa di zio paperone:

Hp: Pochi insegnanti/studenti usano LINUX
Th: e io che mi preoccupavo della concorrenza... sempre meno UNIX sys admin, sempre meno programmatori con **, sempre più PC... (sospiro e penso all'aumento)


Hp: Pochi insegnanti/studenti usano LINUX
Th: sempre più 'esperti' nervosi e frustrati, a 45 anni avranno già perso l'umore e i capelli e ti chiederanno con gli occhi rossi: <<ma come c*z*o fai a girare in macchina sportiva ed ad uscire a cena con mia figlia?>> e tu:<<bah, adopero linux, solo LINUX... e mi mantengo giovane>>.


Just for fun... remeber guys... just for fun!



Rimanere la solita massa di nerd devota allo "zoccolo duro" ed ignorare
il resto del mondo? (so bene che non e' questo il caso)

Ihh Ihh, il nerd pezzente, scalcinato, ora è di moda... lo Yuppi vincente è out-of-trend? Le pizzerie sono piene di folle e i ristoranti di lusso sono tanto in crisi da aver prezzi quasi convenienti? Windows impera e linux funziona? Ottimo, il mondo che ho sempre desiderato (il meglio), ora che sono pronto a godermelo (le masse) mi hanno fatto la cortesia di farsi da parte!


Ho visto un MDK8.2+KDE3 compilato in italiano da un ex-winzozzaro
Ho visto il mio collega temare LunaXp il KDE3 e metterci splashscreen e screensaver WinDowz2000 (della serie te plagio al 110%)
Ho visto BackOvenCD (fare finta di essere nero), OpenOffice (fare finta di essere office), LISA+SMB fare finta di esportare/leggere cartelle condivise sotto la bandiera svolazzante di M$
Ho visto i prati verdi, le nuvole come sfondo e uptime di settimane.


Ho sentito sbottare ignari colleghi: <<Finalmente un sistema M$ che funziona, è incredibile riesce persino a importarmi il foglio di calcolo del 95 senza perdere la formattazione e cosa strepitosa lo riesce a fare mentre sto masterizzando! Altro che Linux!>>




Compilare una bella petizioncina? (per la biblioteca sarebbe proprio il caso...)


E perche' no, fare un po' di proselitismo anche per linux?

Un libello sui generis "guardate quante cose belle si posson fare con il linux
che avete installato in occasione del corso di sistemi operativi" aiuterebbe...
(Troppa gente cancella la partizione col la stessa scioltezza con cui se ne
cancella una di minix ;-) )
Pubblicarlo e/o linkarlo sul sito degli studenti poi, sarebbe il top...
(chi lo gestisce?)

Un libello sarebbe ideale, perche' non richiede sincronizzazione di orari
ed impegni, tipici di conferenze e manifestazioni che richiedono troppe risorse
umane...

Il problema e' che bisogna scriverlo... Bisogna averne il tempo... la voglia...
(ops...)

Una volta che ci fossimo sincerati che Linux ha raggiunto una massa critica sufficiente (e per me lo ha già fatto da un pezzo)... penso che possiamo appendere un manifestino ed attendere che arrivino, non tutti, ma quelli che servono.
Nel frattempo dedicare il nostro tempo a fare ciò che ci piace (ed immagino che fra queste cose ci sia anche LINUX).


Penso che il problema di convincere l'utente quadratico medio va preso dalla parte opposta.
Chi prende le decisioni? Convinciamoli con le buone altrimenti facciamo in modo che vengano sostituiti:


CT: <<Io sono il capo tribù e decido che a nessun bambino più alto di questo segno (fa una tacca su un palo) sia insegnato a leggere ed a scrivere!>>
LEI: <<Ma perchè? Anche i più grandi possono benissimo imparare a leggere ed a scrivere>>
TRADUTTORE SWAILI: <<CT è saggio, sa che anche i più grandi possono imparare. Ma sa anche che lui non può imparare e sa che una tribù con un capo che non ne sa abbastanza per comandare è una tribù estinta. Quanto i bambini, che ora sono più bassi di quella tacca, cresceranno istruiti non sarà un compito di CT guidarli>>
Libera citazione dal film 'La mia africa'


Morale:
Non vi piaccono le decisioni dei vostri professori o dei vostri insegnati che non sentono ragioni? Se avete ragione allora vi verrà più facile sostituirli che discuterci, risparmierete tempo, nervoso e vi godrete di più la vita.


Dedicate le vostre attenzioni alle persone che amate e che stimate non agli utenti windows... perle ai porci.
La loro schiavitù è anche nostra solo fino a quando LORO detengono un qualche potere... ma usare un SO/Apps che non funziona nell'era dell'informatica è il modo migliore per perdere quel potere che pensano invece di mantere perseverando su quella strada.


La GPL e il SW libre non hanno mai avuto il compito di cancellare M$ ma di dare al SW un giusto prezzo (il costo di manutenzione è un'altra cosa). La M$ regala i suoi SO e i suoi SW... la legge del *libero* mercato ha impoosto il prezzo che merita di essere pagato per quel software .

Il fatto che MS sia costretta a regalare il suo SW è una vittoria, è LA VITTORIA: noi lo facciamo per gioco e ci divertiamo, loro per soldi e devono regalarlo... facciamo paragoni?
Suvvia... sorridete che poi dicono che ad usare Linux si diventa tristi e rompicoglioni!




Vabbe', magari la petizione e' piu' facile...
Zingus J. Rinkle


PS: sensibilizzare gli informatici sulle implicazioni della GPL sarebbe anche
bello... (AFAIK il gimp era il risultato di una tesi...)


Fare una bella conferenza (sia sulla filosofica, sia sulla tecnica) a Genova ed invitare personaggi di spicco (italiani) sarebbe il modo migliore per attirare l'attenzione sul nostro gruppo e sostenere la causa... oltre che per divertirsi un mondo.


Io sono sfidanzato quindi mi candido per la selezione delle signorine dello staff. Poichè in questi anni ho anche imparato a fare 4 cose mi metot a disposizione per fare il discorso di apertura, un'intervento su GTK+/C e uno su Linux embedded.
Immaginiamolo, realizziamolo, e poi soddisfatti congratuliamoci.
:D



Ciao, -- ,__ ,_ ,___ .-------=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-. ||_) ||\ ||_ / Proud Member & Master of the LUGGE | || \ ||¯\ ||¯ linuxgrp: http://lugge.ziobudda.net | ¯¯ ¯° ¯¯ ¯° ¯¯ ° homepage: http://digilander.iol.it/robang | \ Roberto A. Foglietta reg num : #219348 by the Linux Counter | `---------------------=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-'



<========----------
Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento
http://lugge.ziobudda.net/soci/manifesto.htm#list

Archivio delle e-mail postate in lista
http://www.freelists.org/archives/lugge/

----------========>
Incontri in sede: martedì 15:00-18:00 e sabato 9:30-12.30


Other related posts: