[Lugge] Re: xBSD

  • From: Simone Ravarotto <roger900port@xxxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: 14 Apr 2003 23:59:49 +0200

Il sab, 2003-04-12 alle 14:52, Giorgio Andreoletti ha scritto:
> >mah... apt-get update && apt-get upgrade... ;)
> 
> lo so che è una battaglia persa, come convincere uno che usa apple a 
> passare a windows (sarei curioso di sapere con quali argomentazioni!), ma 
> non posso stare proprio zitto zitto : in una deb, se decidi che vuoi 
> aggiornare il PHP (ovviamente compilato statico), levare il supporto mysql, 
> e i pacchetti con il php aggiornato ancora non sono disponibili e quando lo 
> saranno avranno il modulo mysql cablato all'interno, cosa fai ? Tieni il 
> server bucabile finchè la debian non rilascia la patch ? levi apache+php e 
> li reinstalli a pacchetti , con tutti i casini a cui vai incontro 
> mischiando pacchetti con sorgenti ? mah .... avendo tutto da sorgenti, in 2 
> minuti ho risolto ogni problema, e in più ho la possibilità di customizzare 
> tutte le configurazioni di compilazione dei demoni....
> 
> ciao
> Giorgio 
> 

Personalmente ho sempre seguito la tua stessa strada nella gestione dei
miei sistemi : la compilazione dai sorgenti ottimizzata per l'hardware
della macchina. E lo faccio tuttora se devo mettere su un server che
abbia magari una porta 80 ed una 21 aperte su internet.
Così SO che cosa c'è sopra.
Per curiosità , qualche tempo fa, siccome avevo un po di spazio su
disco, misi su una Debian 2.1  - avevo sentito parlare molto bene di
questo sistema di pacchettizzazione del software.
Non ho mai abbandonato Slackware, però ora a casa debbo dire che al
momento di voler provare ad installare GNOME 2.2 con apt+debian ci ho
messo 1/2 ora, con Slak a compilare il tutto pacchetto per pacchetto 
ci avrei impiegato parecchie ore, ed avrei ottenuto un risultato
pressochè identico.
Un sistema come apt ti può permettere ad esempio di tenere aggiornate
parecchie macchine client su una rete medio-piccola con il minimo sforzo
ed il minimo tempo. Basta mettere su un proxy apt ed il lavoro è fatto.
Non ti voglio convincere ad usare Debian, anzi, però è un pregio di
Debian l'aggiornamento dei pacchetti per cui sono stati scoperti exploit
in un tempo in genere più breve di tutte le altre distribuzioni, grazie 
alla grande diffusione che ha quest'ultima.
Comunque a forza di leggere i tuoi messaggi mi vieni voglio di tornare 
ad un'altra distribuzione di cui ho già fatto il nome ;)
Ciao!


 
-- 
Simone Ravarotto 
Ak(bf)a Elrond 
#elrond@bothe:~more Lorien
#"If the milky way where not within me,
#why should i have seen it or known it?
Website: http://www.lugge.net/


========---------- 
  
 Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento 
 http://www.lugge.net/soci/index.php?link=manifesto.htm#list 
 
 Archivio delle e-mail postate in lista 
 http://www.freelists.org/archives/lugge/ 
 
 Modifica dell'account su freelists 
 http://www.freelists.org/cgi-bin/lsg2.cgi  
 
----------======== 
 
 Orari di apertura della sede e come arrivarci: 
 http://www.lugge.net/soci/index.php?link=sede.htm 
  
 
 
  

Other related posts: