[Lugge] Re: rpm Vs. tgz [WAS (Re: nuovo iscritto elinux...lunga storia... :-))]

  • From: "Roberto A. Foglietta" <fogliettar@xxxxxxxxxxxxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: 04 Feb 2002 11:32:55 -0500

On Sun, 2002-02-03 at 18:13, Giorgio Andreoletti wrote:
> >   Così anche per lo RPM puoi leggere quali script lancia e realocare
> > l'installazione sotto altro ramo di root.
> >   Il controllo lo puoi avere in entrambi i casi, con i TGZ ti basta
> > usare vi e conoscere i makefile con RPM basta conoscere le opzioni che
> > ti visualizzano/eseguono ciò che vuoi ed eventualmente saper leggere i
> .spec
> aspetta, qui stai parlando di RPMS, che non so quali vantaggi offrano
> rispetto ad un classico sorgente .tgz (ma il bz2 lo vogliamo almeno
> menzionare? :-) . Un RPM binario è fatto per essere installato in un certo
> posto, e salvo ricompilazioni (ma allora perchè prendere i bin invece dei
> source?) solo lì può andare, fosse altro perchè l'eseguibile è linkato ad
> altri files che devono essere dove si aspetta di trovarli.

 Se un binario è fatto bene, cioè l'autore ha previsto di fare il check
di un enviroment invece di dare per scontato di essere posto in una
certa path prefissata, allora il --realloc=NUOVAPATH setta correttamente
il relativo enviroment e non devi preoccuparti.

 
> 
> >   No. Lo puoi rilocare dove ti pare, ci sono le relative opzioni per
> farlo.
> >   E poi scompattare lo RPM come se fosse un TGZ (anzi in genere c'è
> > proprio un TGZ dentro).
> w8 ... parli di pacchetti binari rpm ? cioè io prendo un rpm in cui apache è
> compilato per andare a pescare il config in /etc/httpd/conf e con un paio di
> opzioni lo infilo in /usr/local/apache, senza ricompilarlo ? Ok, posso
> modificare lo script di startup passandogli le dir in cui cercarsi i files
> (ammesso che apache lo preveda, immagino cmq di si), ma per esempio come me
> la caverei con apachectl ? mi urgono chiarimenti perchè, lo ripeto, la mia
> ignoranza sugli rpm è ben radicata !

 Io non conosco Apache e quindi non so se tu possa farlo
 Però chiama mc (midnight commander) e poi fai enter su un RPM e vedrai
che ci entri dentro come se fosse una tarballa e ci sono i files di
installazione e di info.
 Con gli RPM.SRC se gli passi le opzioni giuste con --rebuild ci pensa
lui a compilare la tarballa esattamente come avresti fatto tu a mano
solo che in più controlla le dipendenze PRIMA di fare ./configure (oltre
a fare il  configure).


> passi la 8.2 che magari sarà una ottima release, ma quando mi ero trovato al
> bivio (credo con la 7.0 o giù di lì, mdk mi offriva un gran guazzabuglio di
> roba, mentre la slack mi ha dato quel senso di 'made for servers' che ho
> tanto apprezzato.

 La MDK 7.0 e 7.1 sono state male abortite, la 7.2 con gli ultimi
upgrades era un buon parto. La 5.3, la 6.1 e 6.2 erano degne.
 La MDK comincia con la 5.0 che nessuno ha praticamente mai visto.
 In Italia la prima che ho trovato è la 5.3
 Quindi quando si parla di Slackware 8.0 parliamo di 8 realese di
esperienza con Linux mentre la MDK ne ha solo 3 di release.

 D'altronde confrontare Slack 3.0 con MDK 8.0 non sarebbe onesto perchè
nel frattempo LINUX è troppo cambiato.


> >   Io preferisco EXT3 perchè è back-compatibility EXT2, poichè questo mi
> > permette di fare manutenzione con qualsiasi floppy di boot linux io
> > prediligo questo, tanto più che ormai IMHO è stabile e veloce (circa)
> > come gli altri (entro un 10% per me sono quasi uguali e scelgo la
> > back-compatibilty).
> per il discorso floppy di boot, ti basta averne uno con un kernel che abbia
> anche il modulo reiserfs compilato statico, e il problema è risolto ...
> guardacaso come l'immagine bare245.i del cd della slack8 :-)
 
 Certo ma se voglio quello con i miei tools preferiti... dai la
back-compatibility è molto comoda.

 Ciao, 
-- 
  ,__    ,_     ,___    .-------=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-.
  ||_)   ||\    ||_    /     Proud Member & Master of the LUGGE    |
  || \   ||¯\   ||¯      e-mail  : mailto:robang@xxxxxxxxx         |
  ¯¯  ¯° ¯¯  ¯° ¯¯  °    linuxgrp: http://lugge.ziobudda.net       |
  Roberto A. Foglietta   homepage: http://digilander.iol.it/robang |
 \                       reg num : #219348 with the Linux Counter  |
  `--------------------=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-'


<========----------
 Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento
 http://lugge.ziobudda.net/benvenuto.html



Other related posts: