[Lugge] Re: nuovo iscritto e linux...lunga storia... :-)

  • From: Simone Ravarotto <roger900port@xxxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: 03 Feb 2002 00:13:55 -0100

On Fri, 2002-02-01 at 16:47, Roberto A. F. wrote:
>  Intanto perchè la gestione delle dipendenze è una cosa sacrosanta
>  in un ambiente un po' anarchico (se mi passi il termine, pleaze).

Tanto lo sanno tutti che Mandrake ti finanzia segretamente..iiihihih %D

Mi sembra di ripetermi ma sconsiglio Redhat o simili per la troppa
semplicità ed ottima gestibilità iniziale, che spesso può tramutarsi in
una irremediale buridda di schifezze.

A mio modo di vedere le cose ci sono due scelte che puoi fare :

-Vuoi imparare ad usare ed a capire l'hardware che ti diverti a 
comprare? Vuoi comprendere a fondo e snellire il più possibile il tuo
sistema GNU/Linux ed installare il software indispensabile e
configuarare il kernel in modo tale che non sia pieno di inutili moduli
o built-ins? Pensi che la sicurezza del tuo sistema e la gestione della
tua privacy siano cose degne di nota? 
Allora usa una la prima distribuzione Linux (Slackware) o inoltrati nel 
mondo di Debian...

-Vuoi avere un sistema semplice da installare, che non ti faccia troppe
domande e che ti installi 2 GB di software senza che tu lo debba fare
dopo (quaeto a tua scelta), gestibile fin dall'inizio e che ti permetta
di divertirti spesso ad aggiornarlo? Rivolgiti ad una distribuzione 
Redhat o simile (ottima la Mandrake).

E poi c'è anche Max e la sua amica Suse (ciao!)

La scelta sta a te...e le prove che immagino seguiranno anche.

Ciao
 
-- 
Simone Ravarotto aka Elrond
#elrond@granburrone:$ more Lorien
#if the milky way where not within me,
#why should i have seen it or known it?
Proud founder,president of Linux users group Genova

<========----------
 Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento
 http://lugge.ziobudda.net/benvenuto.html



Other related posts: