[Lugge] linux kiosk

  • From: Giorgio Andreoletti <giorgio.andreoletti@xxxxxxxxxxxxxx>
  • To: lugge <lugge@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Fri, 19 Jul 2002 12:17:22 +0200

ciao carissimi,
sto iniziando a valutare, più per gioco che per un reale profitto, la possibilità di aprire un internet cafè, basato ovviamente su linux.
I PC che avrei a disposizione sarebbero, almeno all'inizio, dei celeron 633 semi-nuovi, 128MB di ram, 10GB HD, monitor 15" LCD... per linux ce n'è d'avanzo !


ho letto un sacco di documentazione online, ma non ho trovato nessuno che affrontasse il problema di limitare ad un'ora la navigazione, chiudendo in faccia la shell all'utente al termine della navigazione...

Nessuno ha qualche idea o ha già affrontato questo tipo di problema ?

La mia ide è più o meno questa:
tot client, + 1 server che fa da firewall e da deposito del file delle password (le mitiche yellow-pages)


ogni tot giorni (diciamo 30), uno script mi genera 1000 utenti e password, pseudo casualmente, e mi stampa 1000 tagliandini con sopra i dati generati; lascio questi tagliandini alla cassa del locale (che fa dell'altro oltre all'internet cafè); ogni tagliandino vale 1 ora di navigazione.
Arriva il cliente, e nel momento in cui si logga faccio partire uno script che disabilita l'utente appena inserito (un bell' * nel campo password, tanto per gradire, e magari gli cambio la shell in /bin/false così non può aprirne altre, o lanciare terminali); nel frattempo ho uno script che gira come root (quindi che nessuno può killare) che logga l'accesso, e dopo un'ora chiude brutalmente la shell padre aperta dall'utente (magari 2 minuti prima lo avviso che sto per killarlo !). Il pc va comunque adeguatamente blindato, ma questa è la fase 2. Una volta che l'utente è stato cacciato fuori, posso cancellarlo e spianare via la sua directory.
Tutto questo trambusto lo farei per evitare di dover lasciare alla cassa un ulteriore PC che agisca da "controller" per gli accessi alle singole postazioni.
A fine mese ritiro i cartellini inutilizzati, e la differenza equivale al numero delle ore di navigazione vendute....


che ve ne pare ?
a me sembra ancora molto rozzo, ma anche relativamente semplice da realizzare .... l'unico buco veramente pericoloso che vedo è che devo essere molto veloce a disabilitare l'account, altrimenti nulla vieterebbe di loggarsi contemporaneamente su 2 pc con la stessa login (o magari le yp prevedono un limite di questo tipo, boh!). Inoltre mi dovrò assicurare di rendere inutuilizzabili tutti quegli eseguibili presenti sul sistema....
Il vantaggio che vedo è che in questo modo ogni volta che ti logghi hai davanti un desktop pulito !
Pensavo di installare sia netscape che opera che konqueror, e magari anche kmail. Mi sto orientando verso una RH 7.3, KDE, etx3 con quota di 20 MBytes.


ciao
tnx per l'attenzione
Giorgio



==============================
Giorgio Andreoletti - mentelocale S.r.l.
responsabile hardware e networking
responsabile sviluppo web
www.mentelocale.it
giorgio.andreoletti@xxxxxxxxxxxxxx
==============================

<========----------

Cena sociale di fine estate 2002, informazioni
http://digilander.libero.it/robang/lugge/cena.htm

Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento
http://www.lugge.net/soci/manifesto.htm#list

Archivio delle e-mail postate in lista
http://www.freelists.org/archives/lugge/

----------========>

Incontri in sede: martedì 15:00-18:00 e sabato 9:30-12.30
-= Ultimo giorno in sede: 16 luglio, chiusura 17.00 =-


Other related posts: