[Lugge] Re: Wireless con Linux

  • From: "Roberto A. Foglietta" <roberto.foglietta@xxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Thu, 19 May 2005 17:46:13 +0200

giomasca1959@xxxxxxxxx wrote:

Scusa, forse non sono stato chiaro nell'esposizione. I problemi sono 2 : fare 
una mini rete casalinga WiFi per connettersi ad un modem ADSL Ethernet senza 
cavi (ci sarebbe anche un mio amico interessato a far funzionare una rete WiFi 
con Linux per un suo progetto solidale) e far funzionare una tastiera wireless 
(non importante).
Penso che per la prima cosa io possa utilizzare un Modem router WiFi od un 
Access Point WiFi (nessuno a cui ho chiesto e` stato molto chiaro in merito) 
tenendo conto che il mio modem e` un modem router ADSL Starbridge Aethra sia 
con uscita USB che con uscita Ethernet.


Fare una rete casalinga per connetersi ad un modem?
Mi fa un po' specie il fatto che tu scriva: nessuno ha dato risposte chiare... io aggiungerei... come minimo!
Lasciamo perdere ho capito quello che vuoi fare!


Allora vuoi conneterti ad internet con un modem ADSL usb/eth0 (che hai) ma lo vuoi fare da tutto l'appartamento e/o un certa zona coperta da WiFi. Il tuo punto è che non sai cosa significano le parole modem/router e neanche access point. Il che è piuttosto frequente per molti, niente di grave.

Un modem è un modulatore/demulatore che ti permette di andare a TX/RX dati su un certo canale (doppino telefonico, ethere, ottica, etc. etc.)

Un router è uno strumento che distribuisce il traffico TCP/IP all'interno di una rete di ethernet, WiFi, etc. etc.

L'access point è un dispositivo che autentica gli accessi WiFi e li concentra in un punto.


--------


La configurazione più semplice prevede un access point a cui tu possa collegarti via WiFi, questo access point deve essere anche in grado di fare routing e di pilotare la connessione sul modem a cui andrà collegato attraverso eth0 (ma a quel punto entrambi i dispositivi andranno alimentati).


Nel caso invece tu voglia usare un server che faccia da cache, proxy, firewall e gestore di posta (cosa che io consiglio) allora allaccerai il modem ADSL al computer (preferibilmente via eth0) e poi collegherai a questo computer una scheda wifi che sia in grado di funzionare anche come access point.

A questo punto i vari client possono collegarsi via WiFi al server locale il quale, a seconda di come lo hai configurato, gli fornirà determinati servizi ed eventualmente anche accesso diretto ad internet.

 Nel tuo stato di consapevolezza direi di usare Mandrake e DrakConf

 Ciao,
--
Roberto A. Foglietta
Analista Programmatore GNU/Linux
SAD Trasporto Locale S.p.a.
Corso Italia 13/N
39100 BOLZANO (I)

Tel. +39/0471-450.261
Fax +39/0471-450.253
========----------


Archivio delle e-mail postate in lista http://www.freelists.org/archives/lugge/

Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento http://www.lugge.net/index.php?mod=cosa_facciamo/gruppo_di_discussione
Modifica dell'account sulla lista LUGGe http://www.lugge.net/index.php?mod=cosa_facciamo/gruppo_di_discussione#list



Other related posts: