[Lugge] Re: Virus

  • From: "Roberto A. F." <robang@xxxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Sun, 17 Jun 2001 10:01:16 +0200

Walter wrote:

> Sergio , i problemi o capire delle cose è possibile farlo su tutti e due
> i sistemi..

 No su questo non sono molto d'accordo.
 Win risulta molto facile da usare, con questo voglio dire che è molto
facile iiziare ad usarlo senza sapere nulla di nulla.
 Però questa facilità d'uso si paga con il tempo nell'impossibilità di
controllare il sistema e limita l'elaborazione dell'informazione a solo
quanto previsto (tanti bottoni inutili ma non c'è mai quello che
esattamente ti serve).
 Linux non è molto più difficile da usare se chi lo usasse si limitasse a
scrivere lettere, e-mail, navigare e magari.
 Comincia a diventare più impegnativo se si vuole usare linux come Java
machine (chat on the web), come mpg player o DVD palyer.
 Grosso modo cmq il problema stanno nell'ottenere una configurazione
funzionale ma poi anche su piattaforma Linux è possibile fare queste cose.

 Inoltre per capire come termine propriamente detto, piuttosto che capire
come "sapere come fare" allora Linux, come ogni sistema aperto, è molto
meglio di qualsiasi sistema chiuso. Se non altro perchè la documentazione
sebbene sembri meno comprensibile è decisamente di qualità più elevata ed
inoltre è sempre possibile vedere dentro per "capire"


--

  ,__    ,_     ,___    .-------=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-.
  ||_)   ||\    ||_    /     Proud Member & Master of the LUGGE    |
  || \   ||¯\   ||¯      linuxgrp: http://lugge.ziobudda.net       |
  ¯¯  ¯° ¯¯  ¯° ¯¯  °    homepage: http://digilander.iol.it/robang |
\ Roberto A. Foglietta   icq uin : 1087 18 257, E=s*aurimento²     |
 `---------------------=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-'

Contro la censura on-line firma la petizione:
 http://www.punto-informatico.it/petizione.asp

Art. 21. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio
pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Art. 33. L'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento.

                                Estratto della Costituzione italiana.



<========----------
 Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento
 http://lugge.ziobudda.net/benvenuto.html



Other related posts: