[Lugge] Re: User Friendly?!

  • From: "robang@xxxxxxxxx" <robang@xxxxxxxxx>
  • To: "lugge" <lugge@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Tue, 30 Sep 2003 11:36:51 +0200

|> Ciao,
|> <VERBOSE>
|> è un pò di tempo che mi prude e adesso ho deciso di grattarmi: (deja vu?)
|> Morale della storiella: slack non sarà user-friendly come mdk però...

 Quindi bastava scrivere un manualetto verboso (3 righe: usa FB nel lilo,
deccomenta una riga se non te la trova lui) ma necessario per poterla usare come
base software user-friendly.


|>E a proposito di user-friendly, qualcuno ha installato, anche recentemente,
una qualunque deb o peggio (qui siamo all'estero) una qualunque distro di BSD
(magari OpenBSD)? Avete presente lo skill medio di un 'user' attuale? Se andiamo
avanti così ho paura che ci ritroviamo come con windoze.

 Questo e` un segnale positivo che indica che linux sta diventando un fenomeno
di massa.

 Anch'io avevo un prurito da un po' di tempo e visto che te lo sei tolto tu me
lo tolgo anch'io.
 Il fatto che me lo tolga in risposta al tuo mail ha come unica relazione di
causa-effetto quella che ho sopra citata e nessun altra.

<sgrat, sgrat>
 Certo che con tutti questi utenti alle prime armi chissa` quanti soldi faranno
quelli che si improvviseranno sistemisti per vendersi come esperti alla gente
comune... con la difficolta` di trovare lavori ben retribuiti in liguria poi...
saranno di certo molto felici!

 Paradossalmente fare corsi avanzati di linux infastidisce coloro che hanno
passato di poco il livello newbie... per i quali l'accesso a corsi specifici
rappresenta piu` una creazione di concorrenza che un`opportunita` di crescita.
Sai era un po' che ci riflettevo perche` qui al lugge ci sono solo esperti con
anni di lavoro alle spalle e utenti alle prime armi... Mancano gli "utenti di
mezzo" ed ho anche l'impressione di sapere dove sono e cosa stanno facendo:
parlano di KDE e di linux gratis!
 ;-)

 Temo che ci dovremo abituare a questo andamento "lento" in fondo aspettarsi che
l'avvento di linux alle masse portasse una maggiore consapevolezza della cultura
informatica era come pretendere che l'avvento delle utilitarie avesse portato
una maggiore consapevolezza della meccanica automobilistica. In un certo
senso... sono aumentati coloro che diagnosticano, trovano il guasto e
sostituiscono il ricambio, cioe` i meccanici... ovviamente non hanno nulla a che
fare con i "meccanici antichi" i quali forgiavano aste e bilancieri nuovi per
sostituire quelli rotti!.
 Non credo che oggi qualcuno senta la nostalgia delle aste/bilancieri... nemmeno
i collezionisti, anzi per quest' ultimi meno ce ne sono e piu` di valore sono
quelli che possiedono!

  Insomma da qualunque parte la guardi la strada e' solo una... solo che il
divertimento e` percorrerla anzitempo (avanti gli altri):

 quando imperava windows98 - provare ad usare linux, 
 quando si parlava di linux - usare linux
 quando pochi eletti usavano linux - provare a diffondere linux
 quando linux si diffonde - insegnare ad usare "meglio" linux

 io credo che sia ora di insegnare ad usare "meglio" linux... visto che ormai
linux non ha piu` bisogno di una forza "interna" per diffondersi ma quelle
"esterne" sono gia` piu` che sufficienti.

 Piuttosto chi era tu o Stefano quello che diceva che per lui linux sarebbe
rimasto un fenomeno di nicchia? Se eri tu... accidenti che cambio a 180 gradi di
pensiero!
 :-P


</sgrat, sgrat>

--
Roberto A. Foglietta
mailto:robang@xxxxxxxxx
http://digilander.iol.it/robang
http://www.lugge.net


========----------

 Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento
 http://www.lugge.net/soci/index.php?link=manifesto

 Archivio delle e-mail postate in lista
 http://www.freelists.org/archives/lugge/

 Modifica dell'account sulla lista LUGGe
 http://www.lugge.net/soci/index.php?link=manifesto.htm#list


Other related posts: