[Lugge] Re: Problemi di installazione USB su Mandrake

  • From: komplikazione <komplikazione@xxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Fri, 1 Apr 2005 09:40:59 +0200

* Roberto A. Foglietta <roberto.foglietta@xxxxxx> [01-04-2005 09:07:36]:

> komplikazione wrote:
> >* Roberto A. Foglietta <roberto.foglietta@xxxxxx> [31-03-2005 16:45:22]:
> >>komplikazione wrote:
> >>>* Roberto A. Foglietta <roberto.foglietta@xxxxxx> [31-03-2005 14:27:33]:
> >> [cut]
> >>>>l'hub se è fatto bene deve essere trasparente.
> >>>>riguardo al cambio di dispositivo generalmente è gestito da automounter 
> >>>>del kernel di mandrake ma 
> >>>>ovviamente ci sono alcuni problemi che sono comuni anche a windows:
> >>>>se metti una chiave usb viene vista come F: o /dev/sda
> >>>>se ne metti una seconda viene vista come E: o /dev/sdb
> >>>>Naturalmente non è predisposto a riconoscere quale delle due chiavi debba 
> >>>>finire su quale 
> >>>>dispositivo ma generalmente vige l'ordine cronologico di inserimento.
> >>>a ovviare a questo problema è arrivato udev.
> >>>vale a dire che se tu hai una chiavetta usb in cui l'id del vendor è
> >>>"pippo" puoi fare in modo che tale chiavetta venga riconosciuta come
> >>>/dev/pippo (p1 p2 pX)
> >>>aggiungendo questo in /etc/udev/udev.rules BUS="scsi", 
> >>>SYSFS{vendor}="PIPPO",NAME="pippo%n"
> >>>(per capire quale è 'id del vendor ad es puoi usare systool -vb scsi ...
> >>>credo esista anche in mdk)
> >> Si esiste ma se hai due chiavette uguali sei comunque fregato, vale solo 
> >> per identificare 
> >>dispositivi differenti non unità distinte ma uguali. Comunque sotto 
> >>quest'aspetto è molto più utile 
> >>del devfs che comunque non è più sviluppato (e per questo dalla 10.1 il 
> >>udev è l'unico standard di mdk 
> >>che prima usava devfs).
> >diciamo che quello delle chiavette uguali è un caso limite ... assurdo
> >poi se pluggate contemporaneamente :) ... cmq non impossibile ... in tal
> >caso si puo' usare il serial ... ad es ...
> 
>   non parlavo di questa evenienza ma dell'evenienza che uno acuisti più 
> chiavette uguali però ci metta 
> dentro cose diverse per usi diversi.



#file  /etc/udev/udev.rules 


BUS="scsi", SYSFS{serial}="XYZ",NAME="doc_ufficio%n" # o BUS="usb" non
so 

BUS="scsi", SYSFS{serial}="123",NAME="dati%n"

 
no?

e poi si aggiusta di conseguenza fstab ....

ciaooo


-- 
... Dacci il Coraggio di cambiare le cose che possono essere cambiate,
l'Umilta' per accettare quelle che non possono essere cambiate, e la
Saggezza per distinguere le une dalle altre...
                -- Dalla signature di un articolo su it.hobby.umorismo

Other related posts: