[Lugge] Re: Postgre vs mySQL

  • From: "Giorgio Andreoletti - mentelocale" <giorgio.andreoletti@xxxxxxxxxxxxxx>
  • To: <lugge@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Wed, 27 Mar 2002 09:58:09 +0100

Ciao,
ti posso parlare solo di postgres xchè mysql praticamente non l'ho mai
usato.

Innanzitutto considera che le ultimissime release di psql sono decisamente
più veloci delle precedenti, soprattutto in scrittura (ad es., le "commit"
vengono fatte a blocchi, non più una alla volta, usando una sorta di cache
che accelera un bel po' le operazioni)
psql è un db che nasce transazionale, feature molto utile in ogni campo,
mentre mysql non nasce transazionale (anche se mi pare di aver letto da
qualche parte che la "transazionalità" è una feature aggiungibile, ma non
vorrei dire una baggianata).
psql supporta l' interpretazione di funzioni scritte in perl, tcl, python,
permettendoti di generare query davvero complesse.
Fin'ora l'unico lato negativo che ho riscontrato, se negativo può esserlo, è
che ogni sera devi dare un comando (peraltro molto veloce, e cmq mica lo dai
a mano, esiste il buon crontab!) che fa l'analogo della deframmentazione su
di un file system, organizzando i dati del DB in modo ottimale. Ovvio, non è
obbligatorio, ma te lo consiglio caldamente !
I tool forniti a corredo (bkp, aggiornamento, dump, client sql) sono davvero
ben fatti.

Che altro dire, dai una occhiata su www.mentelocale.it : la home page, per
essere generata, esegue:
- 15 select e 15 update su di una tabella di piccole dimensioni
- 1 complicatissima select su di una tabella con circa 5000 record (alcuni
con un campo lungo fino a 5000 caratteri), che a suo volta interroga 7 volte
2 tabelle di circa 2000 records l'una, e altre 7 volte 2 tabelle (una
piccola piccola, un'altra con oltre 10000 records),  incrociandone i
risultati.
- 3 o 4 altre semplici select su tabelle di piccole dimensioni

insomma, un bel lavoro ! e direi che lo esegue alla grande !
prova a vedere la homepage alle 8 di mattina, e riprovaci alle 11 di sera:
cronometro alla mano, c'è si e no un secondo di attesa in più.
Il dato che osservo è la latenza iniziale dell' indicatore di caricamento
della pagina, latenza dovuta quasi interamente alle operazioni di database
(ma in parte anche alle elaborazioni di Zope); inoltre considera che server
web e server DB non risiedono sulla stessa macchina, ma sono in una LAN
100Mbit.

Il server DB è un PIII 800, 256 MBytes di RAM, dischi SCSI in mirroring.
Niente di eccessivamente mastodontico, quindi.

Dal punto di vista della stabilità non ho nulla da obiettare, in 2 anni di
utilizzo quasi mi sono dimenticato di avere un server db (dal punto di vista
della manutenzione e dell'assistenza)

Questo è tutto quello che posso dire in favore di postgresql .... riassumo ?
è velocissimo, stabile, sicuro, versatile. Insomma, mi piace un sacco :-)


Ciao
Giorgio

============================
Giorgio Andreoletti - mentelocale S.r.l.
responsabile hardware e networking
responsabile sviluppo web
www.mentelocale.it
giorgio.andreoletti@xxxxxxxxxxxxxx
============================
----- Original Message -----
From: "Danilo Paissan" <Danilo.Paissan@xxxxxxxxxxx>
To: <lugge@xxxxxxxxxxxxx>
Sent: Wednesday, March 27, 2002 8:13 AM
Subject: [Lugge] Postgre vs mySQL


> Carissimi,
> sto valutando di adottare un db free sia su piattaforma linux che win32 in
> sostituzione sia di oracle 8i che di MS SQL server 2000, per quello che so
> i due piu` famosi db free sono postgre e mySql.
> Voi cosa mi consigliate ? Pregi ? Difetti ?
>
> Ciao a tutti e grazie
>
> <========----------
>  Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento
>  http://lugge.ziobudda.net/soci/manifesto.htm#list
>
> ----------========>
>  Corso Linux Base: martedì 15:00-18:00
>  Incontro in sede: sabato   9:30-12.30
>
>

<========----------
 Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento
 http://lugge.ziobudda.net/soci/manifesto.htm#list

----------========>
 Corso Linux Base: martedì 15:00-18:00
 Incontro in sede: sabato   9:30-12.30
 

Other related posts: