[Lugge] Re: Ora linux parte.

  • From: ObyWanKenoby <obywan72@xxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Wed, 5 Nov 2003 11:38:56 +0100

Alle 14:18, martedì 4 novembre 2003, firenzealberto ha scritto:
> Prima di tutto grazie a tutti per l'aiuto che mi è stato dato .
> Piccolo riassunto del mio problema ,dopo l'installazione di linux mi
> partiva solo windows ,ciò ere dovuto ,probabilmente a un errore dei boot
> che venivano scritti non sull' MBR ,ma chi sa dove ; questo errore era
> dovuto ,forse a una istallazione non corretta ,infatti un mio amico ,non
> che collega di lavoro dato che non riuscuvo a masterizzare con linux ,mi ha
> detto che dovevo : collegare il lettore cd sul primo hardisk master e poi
> sul primo IDE , e collegare il masterizzatore sul secondo hardisk sleve e
> poi sul secondo IDE. Io ho fatto così ,ma ho avuto molti problemi, perciò
> ho riportato tutto come prima,e cioè: l'hardisk master sul hardisk sleve e
> sul primo IDE,
> il lettore cd sul masterizzatore e sul secondo IDE.
> Così mi sembra che le cose vadano meglio,ma qule è l'istallazione giusta ?

In genere il pc ha 2 CANALI IDE uno primario ed uno secondario che 
corrispondono sulla piastra madre alla due interfacce contrasseGnate come 
IDE1 ed IDE2. Ognuna di queste supporta un master ed uno slave per un totale 
di 4 unità disco. Per utilizzare un dato canale devi avere messo un master ed 
eventualmente lo slave. In genere le regole per ottenere il massimo dai due 
canali sono queste :
1) Ogni canale deve avere il master per essere usato.
2) Montare il master all'estremità del cavo (flat) e lo slave in posizione 
intermedia.
3) Montare come master del canale l'unità più veloce per ogni canale.
4) E' buona regola montare le unità ottiche, più lente di quelle disco, sul 
canale secondario predisponendo come master quella con interfaccia più 
veloce.
E' infatti vero che sulle schede più vecchie solitamente l'unità più lenta è 
quella che stabilische la "banda passante" sul canale riducendo le 
prestazioni di quella eventualmente più veloce.... anche se con i nuovi 
controller questo non "dovrebbe" verificarsi più.... meglio evitare se 
possibile. Anche perchè il fatto di montare le unità ottiche come 
masterizzatore e lettore su canali diversi per far meglio la copià "al volo" 
è molto relativo... in fatti per il trasferimento dati si spreca un clock del 
processore per fargli cambiare il canale ogni volta.... stesso dicasi per lo 
swap.

Nel tuo caso allora metterei i due dischi rigidi sul canale primario e le 
unità ottiche su quello secondario.... rispettivamente un master uno slave 
per ogni canale.
Fatto questo  controlla che nel file lilo.conf ci siano :
append="hdc=ide-scsi hdd=ide-scsi" 
In questo modo abiliti l'emulazione scasi per le unità ottiche ide.... nota 
bene per ENTRAMBE le unità ottiche.... altrimenti addio copia "on the fly".
Avrai allorache scd0 è il master del canale secondario e scd1 è lo slave del 
canale secondario. Lancia K3B setup... che riconoscerà le unità e le 
aggiungerà al file fstab.... ed il gioco è fatto.

NOTA : Per scontato è il fatto che tu imposti in modo corretto il modo 
"master" e "slave" sulle singole unità... con l'apposito jumperino ed il 
fatto che la sequenza di identificazione per linux cambierà in conseguenza di 
come hai messo i dischi fisicamente.... E' quindi logico che se la partizione 
su cui risiede linux era sul master del canale secondario... e viene ad 
essere lo slave del primario (hdcx -> hdbx ove x è il numero della partizione 
sul disco fisico).... è facile che tu debba cambiare il file fstab... e 
lilo.conf di conseguenza indicando la partizione per il boot e quella su cui 
risiede linuz, la pena è che non parta una beneamata ma nulla più. Ora, non 
avendo altri dati sulle tue partizioni on posso darti altre dritte. 
-- 
Saluti
Oby

========----------

 Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento
 http://www.lugge.net/soci/index.php?link=manifesto

 Archivio delle e-mail postate in lista
 http://www.freelists.org/archives/lugge/

 Modifica dell'account sulla lista LUGGe
 http://www.lugge.net/soci/index.php?link=manifesto.htm#list


Other related posts: