[Lugge] Re: Mandrake 9.0 e usb mouse

  • From: alessandro <grendizer79@xxxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Tue, 25 Feb 2003 10:14:10 +0100

Giovanni Caruso wrote:

Il lun, 2003-02-24 alle 16:21, alessandro ha scritto:



Sopporterò il menu del cavolo della redhat



Non puoi rimetteri nella versione KDE?io l'ho fatto (basta enrare con
desktop grafico kde e lanciare il centro di controllo...dopodiché
tagliare via que maledettissimo tema che é Bluecurve e ritornare alla
normalità).


In effetti la Redhat non ha disastrato il menu di kde che si può ancora modificare con l'apposito tool... però a me piace Gnome! Inoltre kde senza il tema Liquid di mosfet (www.mosfet.org) che non riesco assolutamente ad installare nè da sorgente nè da rpm non è più lo stesso! Ad ogni modo togliere il tema bluecurve è stata la prima mossa, ho lasciato giusto le icone che sono piacevoli.



La tua polemica sul kernel è giusta: certo che un buon tool di gestione dei device (che li configuri anche correttamente) aiuta molto il principiante a partire subito con il piede giusto e secondo me sono assolutamente essenziali.


Concordo...almeno per l'ambiente desktop devono esistere....


Tool di base per monitor, tastiera, mouse, scheda audio sono essenziali (ovviamente in attesa delle conoscenze per ottimizzzare il tutto editando i files di configurazione a mano) mentre per samba, apache etc possono anche mancare, tanto chi deve usare questi servizi a mio avviso deve necessariamente saperne qualcosa



A distribuzioni da puristi come la slackware o la debian (che mi dicono avere tuttavia validissimi tool testuali) ci arriverò più avanti!



Io sono un fedelissimo di RedHat (dalle 6.2 in poi) ma la Debian 3.3 mi
ha messo in tentazione (anche perché é mooooolto più snella e veloce :-)
Ciao,


Un mio amico mi ha decantato le doti della slackware, tuttavia sia questa distribuzione che la debian hanno un problema dal mio punto di vista: sono troppo "serie". Nel senso che, giustamente, da quanto ho capito sono molto selettive nella selezione dei pacchetti e spessissimo ne preferiscono
uno più vecchio ma collaudato che l'ultimo (infatti credo che nelle versioni correnti, ad esempio, gnome sia ancora alla 1.4). Verissimo che in rete esistono comunque le versioni più recenti di questi pacchetti in formato .deb o l'equivalente per slackware da scaricare ed installare a proprio rischio e pericolo, però qui inizia il mio casino: non ho l'adsl, quindi ci passerei le notti a scaricarli! Le riviste che compro (linux & co e linux magazine) allegano ai loro cd solo i sorgenti, assolutamente inutili nel mio caso vista la lentezza del mio pc (amd 400... fa quello che può... e compilare gnome2 è al di la delle sue capacità). Infatti nella situazione attuale, ho già preventivato di togliere dalla mia lista della spesa l'acquisto di linux magazine per sostituirlo con Redhat magazine... almeno questa rilascia gli aggiornamenti in rpm (e ci mancherebbe altro!)


ciao,
alessandro


______________________________________________________________________
Yahoo! Cellulari: loghi, suonerie, picture message per il tuo telefonino
http://it.yahoo.com/mail_it/foot/?http://it.mobile.yahoo.com/index2002.html
========---------- Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento http://www.lugge.net/soci/index.php?link=manifesto.htm#list


Archivio delle e-mail postate in lista http://www.freelists.org/archives/lugge/

Modifica dell'account su freelists http://www.freelists.org/cgi-bin/lsg2.cgi

----------========

Orari di apertura della sede e come arrivarci: http://www.lugge.net/soci/index.php?link=sede.htm


Other related posts: