[Lugge] Re: [Lugge] voi non avete responsabilità, vero?

  • From: venza@xxxxxx (Daniele Venzano)
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Sat, 9 Jun 2001 14:51:38 +0200

On Sat, Jun 09, 2001 at 12:04:43PM +0200, Bug wrote:
> 
> Salve, sono una persona che non sa niente di informatica
> Ho sentito parlare di Linux, mi interesserebbe saperne di piu'.
> Per caso sono andato su linux.it e ho trovato la lista di questi "LUG", c=
> he=20
> sembrano dei gruppi amatoriali di discussione.
> Vado sul sito del lugge, e in home page leggo "iscriviti al nostro gruppo=
>  di=20
> discussione e impara a usare Linux"
> Perfetto! E proprio quello di cui ho bisogno.
> Ci clicco sopra, e mi si apre un 'altra pagina con un questionario che no=
> n=20
> capiso a cosa serve e, in primo piano, grande, un bel bottone con scritto
> "Iscriviti"
> Lo clicco, e parte una mail in automatico.
Ho appena verificato, esistono due procedure per iscriversi, di queste,
quella automatica e' stata pensata male e non ho nessuna difficolta' ad
ammettere questa negligenza da parte nostra. Il prima possibile la
relativa pagina web sara' corretta in modo da mostrare le informazioni
contenute qui:
http://lugge.ziobudda.net/benvenuto.html
Pagina che comunque e' accessibile anche dalla home page ed e' sempre
stata al suo posto, visitabile in qualunque momento.

> E cosi, eccomi qua.
> 
> DA NEWBIE TOTALE, SONO RIUSCITO A ISCRIVERMI A QUESTA ML SENZA AVERE LA=20
> MINIMA IDEA DI COSA SIA E DI QUALI REGOLE ABBIA
Qui vorrei precisare due cose, primo scrivere in maiuscolo significa
urlare, questa e' una discussione pacata e non vedo il motivo di dare in
escandescenze (come newbie potevi non saperlo). Secondo tu non ti sei
minimamente preoccupato ne' di segnalare il problema, ne' di cercare per
conto tuo le informazioni. Questo, ovviamente, non allevia la nostra negligenza.

> Questo e' bug ragazzi, e' un grosso bug, e la colpa e' anche vostra.
> Quindi poi non fate delle scenate incredibile se poi qualcuno -PER IGNORA=
> NAZA=20
Del bug ho gia' detto sopra, sulle scenate ho da ridire parecchio:
Simone (il nostro presidente) si e' scusato neanche un'ora dopo per il
suo scatto d'ira. Roberto ha provveduto al banning per interrompere una
serie di mail che avrebbero potuto danneggiare non solo il nostro
gruppo, ma anche tutto il movimento Open-Source italiano. Dato che la ML
e' pubblica e archiviata, chiunque puo' fare una ricerca e scoprire che
sono state scambiate chiavi di registrazione e crack all'interno del
gruppo. Per Microsoft e BSA sarebbe una manna dal cielo se potessero
denunciare un LUG per pirateria, e dato che si tende sempre alla
generalizzazione, e' molto facile che improvvisamente i LUG italiani
saerbbero diventati dei covi di piratoni/crackers/ecc.
La procedura di banning e' stata attuata dal gestore della lista ed e'
stata confermata dal consiglio il giorno stesso.

> GIUSTIFICATA o peggio perche' SI SENTE TRA AMICI -  sbaglia.
> Soprattutto se chi sbaglia ammette la sua COLPA e dice che non lo fara' M=
> AI=20 PIU'
Mi dispiace, il discorso del sentirsi tra amici e' di una ingenutia'
allarmante, ci conosci tutti uno ad uno per poter dire che siamo amici ?
Per quello che ne sai mio padre potrebbe essere un finanziere (a scanso
di equivoci, non lo e'). Ti consiglio di riflettere su questo.
> 
> Siamo qui per condividere e per IMPARARE.
> Io sto imparando, ma ho anche dato molto: ho postato configurazioni su=20
> programmi e ADSL, ho postato un report del Linux@Work di milano, ho CONDI=
> VISO=20 UN MIO SITO PER IL DOCUMENTO DEI WINBUSTER
Abbiamo tutti apprezzato questo lavoro, in particolare la relazione su
Linux@Work, che ti e' stata riconosciuta come un'ottimo lavoro da piu'
persone.

> E tutto questo andra' perso, come lacrime nella pioggia.
>
> Io ho sbagliato (anche perche' mi avete messo nelle condizioni di poter=20
> sbagliare), ho ammesso la colpa e IMPARATO DAL MIO ERRORE ma voi NO, non =
> vi=20
> bastava, dovevate giocare a fare i grandi dirigenti.
Errare humanum est, vale sia per noi che per te, quanto a imparare dai
nostri errori e' una cosa ottima. Pero' vorrei consigliarti, se posso,
di cercare una qualche pagina che descriva la Netiquette e in
particolare il comportamento da tenersi su una mailing-list. Vedrai che
c'e' scritto che prima di postare bisogna aspettare un po' di tempo
(dipende dal traffico della ML) per poter comprendere a fondo
l'argomento di discussione, e poi, quando si scrive, essere sicuri che
cio' che si invia sia pertinente e non sia OT.

> Beh, tanti saluti.
> Non torno piu' su questa ML, non torno piu' al corso, avete perso un pezz=
> etto=20
> di comunita'. O forse siete voi che ve ne state allontanando.
Attento, te ne allontani piu' tu che spedisci in giro per il mondo
numeri seriali o noi che prendiamo provvedimenti ?
A questo punto ti consiglio vivamente di informarti meglio sulla
filosofia Open-Source e tutto cio' che gli sta dietro.
Noi ci siamo resi conto di questa mancanza di informazione sul tema e
stiamo pensando a come provvedere.

> Non so se questo messaggio sia On topic oppure no, del resto mi sono POTU=
> TO=20
> iscrivere senza che nessuno mi dicesse quali sono le regole.
No, non lo e', la lista e' del Lugge, che si occupa si diffondere la
cultura Open-Source a Genova, doveva esserti chiaro che l'argomento
sulla lista era quello e nessun altro anche senza avvisi specifici.

> Buon proseguimento a chi rimane.
> 
> PAOLO

Daniele Venzano
Segretario dell'asoociazione LUGGe


Other related posts: