[Lugge] Re: LINDOWS questo sconosciuto

  • From: "Roberto A. Foglietta" <fogliettar@xxxxxxxxxxxxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: 01 Feb 2002 15:28:46 -0500

On Fri, 2002-02-01 at 08:48, Oscar CALEFFI wrote:
> "Roberto A. Foglietta" wrote:
> > 
> >  Winzozzo va affossato e non riciclato...
> >  Ciao,
> 
> Il guaio e' che ha un parco macchine smodato... e che e' dannatamente
> + semplice da usare di linux... Una condizione fondamentale e' che linux
> debba diventare meno complesse da installare e manutenere.
> Potrei pensare che una strada potrebber essere quella di fornire una
> sorta di diversi script per le varie situazioni, ma che richiedano -
> conoscenze per l'utente.
> Parlo cosi' pur preferendo linux per diverse motivazioni...
> purtroppo c'e' ancora parecchia strada da fare...

 Io ho sempre puntato su distribuzioni user-friendly, ma ormai credo che
siano gli utenti a doversi muovere.
 Penso che cosi` come nessuno, nemmeno i meccanici, mettono mano al SW
delle centraline delle auto, così anche gli utenti dovrebbero acquistare
computer su cui:

 a) sanno amministrarli e se ne prendono la responsabilità di farlo

 b) non sanno amministrarli e non lo fanno, semplicemente lo comprano
sigillato (a livello SW) e le nuove features software se le scaricano
dalla rete o da CD.

 Ritengo inoltre che il concetto di installo un prg sia superato...
abbiamo la mania di fare upgrades ma in realtà il SW che spesso abbiano
risulta perfettaemnte idoneo allo scopo e gli aggiornamenti forzosi che
MS ci ha abituato a fare hanno davvero poco a che vedere con una reale
necesità degli utenti.

 Gli utenti devo upgradare il sistema  egli applicativi perchè non
funzionano e mai lo faranno finchè non ci si mette in testa che si
acquista un programma e deve funzionare e mi si deve garantire la
compatibilità con le future versioni.

 Il resto dei programmi (ad esempio enciclopedie) possono funzionare
come funzionano i giochi della palystation2.

 Ovviamente tutto IMHO ed inoltre per me è sempre stato più difficile
convivere con gli schermi blu di winzoz che non con le apparenti
difficoltà di LINUX.

 Ricordiamo che chi incontra difficoltà ad usare LINUX è quasi sempre
perchè:

 a) proprietario di cui non sono note le specifiche quindi non si riesce
a configurare (epson, etc)

 b) moduli proprieta che rendono instabile il sistema (matrox, invidia)

 c) chi installa linux non sa una mazza di cos'è un computer e come
funziona un sistema operativo eppure pretende di usare uno UNIX

 d) sfiga e quella l'avevi anche su winzozo

 Ciao,
-- 
  ,__    ,_     ,___    .-------=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-.
  ||_)   ||\    ||_    /     Proud Member & Master of the LUGGE    |
  || \   ||¯\   ||¯      e-mail  : mailto:robang@xxxxxxxxx         |
  ¯¯  ¯° ¯¯  ¯° ¯¯  °    linuxgrp: http://lugge.ziobudda.net       |
  Roberto A. Foglietta   homepage: http://digilander.iol.it/robang |
 \                       reg num : #219348 with the Linux Counter  |
  `--------------------=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-'


<========----------
 Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento
 http://lugge.ziobudda.net/benvenuto.html



Other related posts: