[Lugge] Re: Istruzioni su come configurare bene FTP e una domandasulle Shell

  • From: "Din" <dinari@xxxxxxxxxxx>
  • To: <lugge@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Fri, 12 Apr 2002 17:08:07 +0200

La quarta che hai detto:            :-)
Vorrei che l'utente "eli" si potesse loggare tramite SSH ma che non potesse
mai uscire dalla sua home.  Cosi come accade per l'FTP.

Se e' possibile vorrei fare in modo che potesse loggarsi in SSH solo per
fare il "secure transfer file" e che non avesse la shell dei comandi vera e
propria.

In pratica vorrei che riuscisse ad utilizzare "SSH Secure File Transfer
Client" e non "SSH Secure Shell Client"  che sono programmi free per scopi
educazionali forniti dalla www.ssh.com

Non e' una mia malattia mentale, e' cosi' che sono configurati i server di
hosting dello csita e penso che sia una bella cosa.  Infatti se riuscissi a
realizzare cio', togliere l'accesso insicuro FTP (nomeutente e password
vengano trasemessi in chiaro) allo spazio web e lascerei solo l'accesso
tramite "SSH Secure File Transfer Client".

Grazie e ciao!
KASH


> > Ciao a tutti,
> > Qualcuno ha un'idea?
> Im merito a cosa? All'utente Eli che gira per le
> cartelle logged-in tramite SSH?
> Se non è root non può fare danni ne tantomeno
> curiosare nelle home degli altri giusto?
> Vorresti che Eli stia proprio li nella sua home
> e non ne possa uscire?
> Io te ne ho fatte quattro.., tu riformuleresti la tua
> domanda ? Se rientra nelle mie conoscenze/possibilità
> darti una mano è un piacere visto che per me l'argomento
> "rete" è sempre interessante da trattare nel tempo libero.
>
> Ciao




<========----------
 Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento
 http://lugge.ziobudda.net/soci/manifesto.htm#list

 Archivio delle e-mail postate in lista
 http://www.freelists.org/archives/lugge/

----------========>
 Incontri in sede: martedì 15:00-18:00 e sabato 9:30-12.30
 

Other related posts: