[Lugge] Re: Gestionale Open

  • From: Carlo Cassinari <c.cassinari@xxxxxxxxxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Tue, 28 Sep 2004 11:59:11 +0200

ok, allora mi confermi quello che pensavo, in merito al tuo passaggio

Però il loro binario è in regola perchè loro detengono i diritti dei sorgenti quindi usano la loro proprietà e risultante binario è ovviamente un prodotto proprietario.

cosa si intende per "detengono i diritti dei sorgenti", che li hanno registrati da qualche parte, che li hanno pubblicati loro per primi o cosa ?


ciao


Roberto A. Foglietta wrote:

Carlo Cassinari wrote:

Attenzione: non siamo noi....


Scusa non ci ho fatto caso. Pensavo fosse la vostra futura versione di applicativo :-(

ti danno in GPL tutto il sorgente tranne una libreria che sei costretto a pagare 70€ all'anno di cui non ti danno i sorgenti.....


non dovrebbero usare la LGPL ?


Possono rilasciare i sorgenti in GPL e la loro applicazioni con licenza d'uso closed source. Ovviamente i sorgenti così rilasciati servono solo per scopi didattici finchè qualcuno non scrive una libreria analoga a quella che loro vendono in licenza proprietaria a 70 euro.

Però se la libreria è linkata dinamicamente e non compilata internamente allora non c'è problema nemmeno per gli utilizzatori della versione GPL.
Infatti è ammesso il link dinamico fra applicazioni GPL/proprietarie.
Se invece la compilazione è solo statica allora i sorgenti davvero non servono a nulla perchè il binario così ottenuto non è "regolare" in quanto la GPL non ammette linking statico con prodotti proprietari.


Però il loro binario è in regola perchè loro detengono i diritti dei sorgenti quindi usano la loro proprietà e risultante binario è ovviamente un prodotto proprietario.

È probabile però che il prodotto possa fregiarsi del titolo di open-source perchè in effetti dell'applicativo sono disponibili i sorgenti, si possono modificare e teoricamente a patto di riscriversi una libreria sono anche utilizzabili.

Considera che se volete utilizzare i loro sorgenti per una vostra applicazione da distribuire anche in formato proprietario è necessario che modularizzate quella porzione di SW in maniera tali che comunichi via IPC o mediante dynamic linking library API con il vostro software.

In pratica si può avere ad esempio un motore GPL con un interfaccia proprietaria a patto che i due codici binari non siano compilati staticamente.

Ciao,

========----------


Archivio delle e-mail postate in lista http://www.freelists.org/archives/lugge/

Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento http://www.lugge.net/index.php?mod=cosa_facciamo/gruppo_di_discussione
Modifica dell'account sulla lista LUGGe http://www.lugge.net/index.php?mod=cosa_facciamo/gruppo_di_discussione#list



Other related posts: