[Lugge] Re: CORSI LINUX - AUTORGANIZZAZIONE

  • From: "Roberto A. F." <me@xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx>
  • To: lugge@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Thu, 22 Jan 2004 17:32:24 +0100

On Thu, 22 Jan 2004 16:08:35 +0100
"Marco Durante" <marco.durante@xxxxxxxxxxxxxxxxx> wrote:

> Anche io sono interessato al corso C che magari potrebbe servire come
> introduzione ad un successivo corso C++

 Se i partecipanti al corso in C hanno già delle basi di programmazione
allora già il corso C avrà modo di mostrare tecniche di object oriented
prima applicate al C (strutture dinamiche con puntatori a funzioni) e
poi si potrebbe sconfinare nel C++.
 Questo però dipende dalla durata del corso/livello iniziale dei
partecipanti.

 Se ci trovassimo nella situazione di 80% preparati base e 20% livello
quasi zero allora potremmo anche pensare di organizzare un sistema di
tutoring che permetta al corso di procedere più spedito senza lasciare
indietro i partecipanti di livello quasi zero.
 
 Per seguire questo corso sono necessari i concetti astratti elementari
di programmazione

 - cosa sono variabili, funzioni, librerie.
 - differenza fra compilatore e parser

 Questo intendo per livello quasi zero. Insomma il linguaggio base della
comunicazione fra programmatori.
 Spero che almeno il 95% dei partecipanti affronti questo corso con
questi concetti altrimenti comunicare sarà davvero difficile. Chi si
sente un po' indietro su queste cose è meglio che cominci a spulciarsi
un manuale di programmazione ANSI C nelle prossime 12 settimane che lo
dividono dall'inizio del corso.
 Ne dovrei anche avere uno in pdf e liberamente distribuibile, devo
verificare. 

 Ripassino di C durante il corso base significa imparare più cose nuove
al corso di C.
 Un consiglio che non è malvagio nemmeno per quelli che pensano di
sapere.

 Ovviamente siamo fra persone cresciute e mature quindi i compiti a casa
non esistono.
 Ognuno deve valutare da sè l'approccio alla sua formazione.
 Se servono consigli sono qua.

 Sarebbe bene però che nessuno rimanesse troppo indietro perchè questo
diminuisce le opportunità anche degli altri.
 Perciò "gli altri" (che talvolta siamo noi) hanno anche convenienza ad
aiutare i meno "colti" in maniera che i corsi siano più ricchi di
informazioni/tecniche di alto livello. I meno "colti" non se ne
approffitino però ;-) perchè la pazienza e la disponibilità sono doti
preziose che vanno centillinate per non esaurirsi.
 Cerchiamo un equilibrio sostenibile.


 Ciao,
-- 
   ,__    ,_     ,___   .-------=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-.
   ||_)   ||\    ||_   /        Oh Capitano, Oh mio Capitano       |
   || \   ||¯\   ||¯     linuxgrp: http://www.lugge.net            |
   ¯¯  ¯° ¯¯  ¯° ¯¯  °   homepage: http://roberto.foglietta.name   |
\  Roberto A. Foglietta  reg num : #219348 by the Linux Counter    |
 `---------------------=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-'
========----------

 Prima di scrivere in m-list per favore leggi il regolamento
 http://www.lugge.net/soci/index.php?link=manifesto

 Archivio delle e-mail postate in lista
 http://www.freelists.org/archives/lugge/

 Modifica dell'account sulla lista LUGGe
 http://www.lugge.net/soci/index.php?link=manifesto.htm#list


Other related posts: