[dance-tech] REVERSO in ITALIA - LECTURE-PERFORMANCE - BODY-CITY__SPECULATION OF BODIES VS. URBAN SPECULATION

  • From: "Jaime del Val" <jaimedelval@xxxxxxxxxxx>
  • To: <dance-tech@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Thu, 27 Nov 2008 15:06:05 +0100


__________________________________

_____ARTES______TECNOLOGÍA_____PENSAMIENTO CRÍTICO_____ACCIÓN POLÍTICA
__género y sexualidad__transculturalidad__ecología y urbanismo__conflictos 
post-globales___
____________________________________________________________
Asociación Transdisciplinar REVERSO - Presidente/Director: Jaime del Val
Tel:  687 558 436 _-_ email: jaimedelval@xxxxxxxxxxx      -     www.reverso.org 






REVERSO in ITALIA

IPAZIA - libera universitá di donne e uomini
con

 

Il Giardino dei Ciliegi

Associazione Rosa Luxemburg

 

presenta il 4° ciclo di incontri su "Città reale /città possibile"



Via del Agnolo 5 - FIRENZE / FLORENCE



SABATO 29 NOVEMBRE 2008



 
ore 10'15
Conferenza di Jaime del Val
CORPO-CITTÁ

SPECULAZIONE DEI CORPI E SPECULAZIONE EDILIZIA: POTERE IMPLICITO E PRODUZIONE 
DEGLI AFFETTI NEL POS-POSMODERNISMO

Un riassunto di progetti di Jaime del Val sia nel riguardo della lotta contro 
la speculazione edilizia , come piu grave problema soziale, economico, 
culturale, politico ed ambientale in Spagna, e di progetti di performance 
transmedia e produzione teorica in torno al corpo che cercano di rifigurare i 
mecchanismi di produzione dei soggetti-corpi nel neoliberalismo come prodicione 
d'un corpo affettivo, desiderante, in cui crollano le divisione abituali tra 
corpo, soggetto, cittá e territorio, un metacorpo relazionale che cerca di 
reinventare la sua anatomia ed il suo destino per diventar post-anatomico e 
postcartgrafico, un corpo technoesteticamente prodotto como irreduttibile alle 
technologie del controllo che sono anche la condizione di possibilita del 
potere contemporaneo.



ore 17'00

Performance di Jaime del Val

ANTICORPI_dissoluzione del organismo sociale_MICRODANZE

un corpo nudo, coperto di camere di sorveglianza, si progetta all interno di 
uno spazio, o nelle strade della cittá, diventato amorfo, post-anatomico, sfida 
l'anatomia come sostrato dell'articulazione del potere, sovvertendo la 
technologia del controllo per creare un corpo-cittá senza limiti precisi, che 
si reinventa nelle frontiere molteplici del genere, del sesso, dell'intimitá.





 

  
 
 

Sabato 29 novembre 2007
ore 9,30 Presentazione

 

Ore 9,45 Un'associazione nomade fra spazi, pratiche e culture nella morsa del 
tempo, a cura di Clotilde Barbarulli, Anna Biffoli, Sandra Cammelli, Silvia 
Porto (Giardino dei Ciliegi).

 

ore 10,15 Jaime del Val: Corpo-città. Speculazione dei corpi e speculazione 
edilizia: potere implicito e produzione degli affetti nel neoliberismo.

 

ore 10,45 Toni Maraini: Piazze e strade come luogo di scambio, saperi e 
spettacolo. Il caso della halqa popolare tradizionale nel Maghreb.

 

            Dibattito e impostazione Workshop

 

ore 13,30 Pausa pranzo

 

 

Ore 15,30 Workshop: La strada bene comune: Carta per la città possibile

con Sara Bartolini, Pietro Grandi, Viviana Lorenzo, Giulio Petrangeli.

 

 

 

 

Ore 17,00

 : Anticorpi. Dissoluzione dell'organismo sociale. Microdanze

JPEG image

JPEG image

JPEG image

Other related posts:

  • » [dance-tech] REVERSO in ITALIA - LECTURE-PERFORMANCE - BODY-CITY__SPECULATION OF BODIES VS. URBAN SPECULATION - Jaime del Val