[camera oscura] Re: Problemi di messa a fuoco?

  • From: "Sergio Bova" <sergio.bova@xxxxxxxx>
  • To: <camera_oscura@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Sun, 13 Nov 2005 16:27:57 +0100

adesso non la uso più perché mi son stufato di cambiarla ogni due anni per problemi all'otturatore elettronico, ma quando venti anni fa mio padre mi passò la sua Minox 35T, mi disse "è una bella macchina, peccato che la messa a fuoco sia a stima".
di foto sfocate ne ho fatte ben poche con quella macchinetta, come credo ne abbiano fatte poche quelli che usavano macchine senza telemetro o che (vedi il caso delle Leica precedenti la serie M), pur avendolo non lo usavano sempre


potere mettere a fuoco dopo lo scatto mi pare risolva il problema della lentezza delle digitali, ma è anche un elemento che priva il cervello del fotografo di un'occasione di attenzione: quale è il soggetto centrale della foto? come si colloca rispetto al contesto? che particolare deve essere assolutamente a fuoco perché la foto sia accettata (es. la pupilla rispetto al naso od orecchie)?

un altro passo verso la foto "scimmiesca" (cioè: alla portata di una scimmia), in cui il contributo richiesto del cervello è sempre più basso

ogni tanto raccolgo racconti sui fotoamatori degli anni '30 e '40, sulle loro capacità di sperimentare i materiali e di utilizzarli nel migliore dei modi; sento di fotoamatori capaci di esporre diapositive traguardando con la mano chiusa a cannocchiale per isolare un particolare e poi calcolare col cervello l'esposizione giusta, una capacità di apprendere ed applicare notevole e ... ad opera di "cavalieri" e "commendatori", titoli onorifici che coprivano l'assenza di un vero e proprio titolo di studio

è anche probabile che la messa a fuoco postuma porti qualche ulteriore ragazzo a considerare l'acquisto di una vecchia Zenith col cinquantino sulle bancarelle dei polacchi, certo è che in un recente soggiorno a Berlino ho notato parecchi ragazzi con reflex a pellicola al collo e molti senior con digitaline ultrasottili, e non credo (o spero) sia solo questione di portafoglio ...

sergio


----- Original Message ----- From: "Romano Sansone" <observer3@xxxxxxxxxx>
To: <camera_oscura@xxxxxxxxxxxxx>
Sent: Sunday, November 13, 2005 3:35 PM
Subject: [camera oscura] Re: Problemi di messa a fuoco?




On Nov 13, 2005, at 2:57 PM, Elia Freddi wrote:

Lo so, non c'entra con la camera oscura, pero' resta una notizia
interessante:

http://www.repubblica.it/2005/k/sezioni/scienza_e_tecnologia/ focusgrad/focusgrad/focusgrad.html

Si può sempre creare un internegativo partendo dall'immagine digitale, e stamparlo in CO.


Romano




Other related posts: