[zxspectrum] Re: Open RealX

> Tentativo fallito, Eugenio :-D

Solo perchè ho svelato il trucco in anticipo ;-)


> Pero' il core Z80 e altri pezzi time-critical sono scritti in assembler
> (MMX) per Visual Studio, sicché dubito che sia molto da portare.

Ma il codice MMX è intrinseco al processore, no?
Probabilmente non è portabile solo su altri processori, ma visto che ora anche 
i Mac girano su Intel... :-)
Cmq ora non mi interessa piu': hai appena ucciso il mio sogno di vedere RealX 
girare su AmigaOS 4.0... :-D


> L'ultima volta che io e Stefano abbiamo parlato di queste cose eravamo 
> d'accordo nel considerare la portabilità un grosso valore aggiunto per
> eventuali futuri progetti (OpenGL e vecchio core Z80 in C di RS). Finora
> l'avevamo sempre sacrificata nelle nostre scelte perché ritenuta troppo
> vincolante sulle performance, ma nel frattempo siamo entrati nell'era
> dei dual- e quad-core :-)

Va bene, a monte la portabilità.
Ma anche la sola aggiunta di nuove funzionalità e compatibilità da parte di una 
community opensource potrebbe ridare nuova linfa e nuova vita al progetto.
Senza contare che la via della programmazione sono infinite e che quindi le 
parti non portabili possono sempre essere riscritte tenendo buone quelle 
portabili.

L'alternativa a cio' è l'oblio dell'abbandono.

E' questo il destino che desiderate per la vostra creatura? ;-)


Eugenio




Other related posts: