[zxspectrum] Re: Nuova release di RealSpectrum!

Come ha anche detto Mario, non farei nulla che sia Vista-only, visto che WinXP sara' un SO diffuso per ancora molti anni. Se DirectDraw non sara' ben supportato da Vista consiglierei le DX9, a cui Vista dovra' essere ben compatibile.

Sara' comunque interessante vedere quanto e quando le DX10 saranno effettivamente usate. Microsoft spinge per lo sviluppo di giochi che funzionino solo con esse per invogliare la vendita di VIsta, mentre penso che molti aspetteranno almeno un service pack prima di installare Vista.

Luca Bisti ha scritto:

Ciao cari spectrumiani, le vacanze stanno inesorabilmente finendo purtroppo... :)

Brevissime news: l'aggiornamento di RS32 comprende solo un ritocco dell'emulazione IDE/ATA per renderla compatibile con gli ultimi firmware delle interfacce compact flash e harddisk e il supporto HDF v1.1. I device a 8bit improvvisamente non funzionano piu' tanto bene (gia' da prima dell'aggiornamento) quindi arrivera' presto un altro patch che includera' probabilmente anche il DivIDE. Si tratta di aggiornamenti talmente minimi che quasi neanche vale la pena citarli, non ci fate troppo caso :)

Ci stiamo occupando anche del TZX v1.20 senno' a qualche inglese bacchettone viene una crisi di nervi, poverino. Quello che conta e' che nella nuova revisione abbiamo riservato anche dei nuovi hardware ID anche per Chrome e Badaloc! :D

RealX e' di nuovo fonte di crucci e meditazioni: con Windows Vista alle porte, ancora una volta si verifica quello che accadde con RealSpectrum, ovvero ci troviamo alle porte di una radicale transizione di tecnologia (come lo fu il passaggio da DOS/Win98 a Windows 2000/XP) e vorremmo evitare di tirar fuori un'architettura perfetta per XP ma inadatta a Vista. Per esempio DirectDraw e' un bel problema: attualmente e' la soluzione perfetta per la nostra super-GUI skinnabile trasparente (veloce e potente), ma DirectDraw pare che giri molto male su Vista, che preferisce Direct3D (anzi, DirectX10). Altri punti fermi per essere a prova di futuro sono la compatibilita' a 64 bit e l'ottimizzazione per cpu multicore.
Mi rivolgo quindi a chi di voi puo' darci un consiglio spassionato su quale architettura software puntare per evitare di ritrovarsi tra un paio d'anni con un prodotto obsoleto come e' accaduto con RealSpectrum... soprattutto per la realizzazione della GUI. Qualcuno ha iniziato a spippolare con Vista e le DirectX10?


Luca





Other related posts: