[ubuntu-l10n-it] Re: karmic - update-manager

Milo Casagrande ha scritto:
Il giorno 19 luglio 2009 10.28, Ciaolo<ranaldialessandro@xxxxxxxxx> ha scritto:
Scusate se mi sono messo a tradurre prima della string freeze, ma c'erano
solo 10 stringhe non tradotte e un po' di utenti si sono messi a fare i
suggerimenti.

Gli utenti possono anche fare tutti i suggerimenti che vogliono, ma o
si mettono in contatto con il gruppo oppure, molto spesso, fanno del
lavoro per nulla. È brutto da dire, certo, ma già ci sono stati
problemi con upstream (perché tanto i suggerimenti li fanno
indiscriminatamente si qualsiasi pacchetto) e si sta cercando in tutto
e per tutto di evitarli, che se dobbiamo seguire tutti i suggerimenti
che vengono lasciati... Chi lascia suggerimenti a destra e a manca non
credo abbia idea di cosa sta facendo, dell'esistenza dei vari gruppi,
di un traduttore che ha in carico la traduzione e dei vari problemi
che ci sono.

Personalmente, considero i suggerimenti lasciati "da non so chi" solo
se mi ci imbatto quando traduco, non abbiamo (e non c'è nemmeno
l'intenzione di avere) le risorse per correre dietro a tutti i
suggerimenti di tutti, soprattutto senza sapere dove li stanno
lasciando. Se trovo dei suggerimenti su un pacchetto upstream, uso la
comoda opzione di "dismiss", in modo da ripulire il macello che si
viene a creare con tutti i suggerimenti. Gli utenti sono salvi, il
karma resta e il loro nome dovrebbe anche comparire tra i traduttori.


Ero curioso di sapere le 10 nuove stringhe, e visto che c'erano anche suggerimenti pensavo che fosse più facile. Ovviamente so che i suggerimenti fatti senza sapere le regole di traduzione non servono a niente.

EDIT: non so come mai ma non c'è nessun link all'ultima revisione fatta...
non ho solo tradotto, ho anche accettato dei suggerimenti...
Ma launchpad pensa che ci sta facilitando il lavoro eliminando le need
revision e dandoci dei filtri malfunzionanti?

Puoi essere più preciso? I filtri funzionano, bisogna però "sapere"
cosa si sta cercando o cosa si vuole "filtrare".


Evidentemente tu lo hai fatto... mi sarebbe servito anche un semplice ordinamento per data di revisione, oppure un filtro sul nome di chi ha fatto la revisione.

Chiedo almeno questo:
failed = fallito, non riuscito, impossibile?

"non riuscito", ma vedi spesso usato anche "fallito".

UI = interfaccia, interfaccia grafica, interfaccia utente?

Di solito uso anche solo "interfaccia" o "interfaccia grafica"...

#59: mi sembra che abbiano scritto how al posto di who,

Segnala un bug.

ma non so comunque
come tradurre sysadmin

Direi "amministratore|amministratori di sistema"...

In ogni caso, la 59 di update-manager, non ha nulla di quanto hai
scritto... ma c'è in update-notifier.


Mio errore, tanto con la nuova ml si cancella tutto... non farò un nuovo thread qui.

Da update-notifier:

#1
gli apici non si usano...
s/' '/« »

fatto
#9
personalmente farei s/vengono/sono

fatto
#33
se "failed" era stato chiesto per questa, la traduzione potrebbe essere
Riavvio non riuscito, ...

La frase in originale però sembra non avere molto senso: se il
*riavvio* non funziona, perché dovrei *spegnere* manualmente? Casomai
dovrei "riavviare" manualmente o "spegnere e riavviare"...

Lo spegnimento viene fatto in maniera diversa nel reboot e nello shutdown. (lascio così com'è questa traduzione per ora)
#48
s/sugli/riguardo gli

#49
in questo caso diventerebbe:
Inizializzazione dell'interfaccia grafica non riuscita...

Forse è troppo lungo? Comunque si capisce anche con "impossibile" che ci deve essere un "failed" in lingua originale
#60
è una chiave schema:
Nasconde la notifica...

Volendo si può stare sul lungo in questi casi.

fatto

ho tradotto la 59:
https://translations.launchpad.net/ubuntu/karmic/+source/update-notifier/+pots/update-notifier/it/+translate?start=58
--
A. Ranaldi

Other related posts: