[ubuntu-l10n-it] Re: Info su traduzioni

Il venerdì 22 agosto 2008 15:30:22 Milo Casagrande ha scritto:

> > Devo scegliere un programma da tradurre o mi viene assegnato direttamente
> > dagli amministratori?
>
> Hai libertà di movimento e di scelta. Essendo Launchpad collaborativo è
> un po' difficile assegnare un lavoro a una singola persona... alcuni
> team fanno così. ma a mio avviso si perde la fase di collaborazione che
> ci può essere... è un bene ed è un male: bene perché ci si può dare una
> mano a tradurre pezzi di grosse dimensioni in poco tempo, un male perché
> magari non si riesce a dare a tutta la traduzione lo stesso "stile",
> ecco perché è utile seguire come il ${TESTO_DI_SACRE_SCRITTURE_A_SCELTA}
> le linee guida e i glossari.
>
> In alcuni casi comunque si è fatto e si sono affidate traduzioni a
> singole persone per poi revisionarle, soprattutto in fase di rilascio...
> in altri casi più che affidare è necessario prendere con le pinze o
> lasciar stare alcuni pacchetti... soprattutto se arrivano da upstream e
> hanno delle modifiche in mezzo, solitamente chi traduce un programma lo
> conosce e fa delle scelte che possono sembrare strane guardando la
> traduzione, ma che magari non lo sono per l'applicazione...

Ok, afferrato il concetto.
Ho un'altra domanda: noto che affianco a ogni gruppo di stringhe c'è il nome 
del traduttore/responsabile. Come funziona il processo di assegnazione?

>
> > Per esempio, ho scelto sul server un file non assegnato e non tradotto
> > ancora. L'ho scaricato sul computer e ho creato un progetto riguardante i
> > file relativi a Kubuntu.
>
> Non ti seguo... con "creato un progetto" intendi un progetto su
> Launchpad?

No, ho semplicemente creato un progetto all'interno di Kbabel relativo a 
traduzioni per Kubuntu, poi ho scaricato un file .po (nello specifico 
kipiplugin-picasawebexport), l'ho caricato all'interno del progetto e sto 
iniziando a tradurlo, seguendo anche le indicazioni contenute in Launchpad.
Finita la traduzione lo caricherò in Launchpad.
Mi sembra che il lavoro "offline" sia più rapido (sperimento a volte lentezza 
del server, ma non sempre), e poi in questo modo posso crearmi una memoria di 
traduzione che mi/ci può tornare utile una volta terminato.

> > Ho intenzione di tradurre il file e caricarlo poi in
> > Launchpad.
> >
> > Sto procedendo bene o sto sbagliando? Devo tradurre necessariamente il
> > file online o posso procedere in quel modo?
>
> Diciamo che sarebbe meglio lavorare direttamente su Launchpad, anche
> perché così si riescono a seguire direttamente gli avanzamenti del
> lavoro...
>
> > Milo, hai citato la documentazione di Kubuntu, dove vado a pescarla
> > all'interno di Launchpad?
>
> http://wiki.ubuntu-it.org/GruppoTraduzione/ToDo/Hardy
>
> Qui ci sono quelle disponibili ora... per Interpid non c'è ancora
> nulla...

Grazie per le puntuali indicazioni!
Ciao
-- 
Valter
Registered Linux User #466410  http://counter.li.org
Kubuntu Linux: www.ubuntu.com
Usa OpenOffice.org: www.openoffice.org
"Coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo"

Other related posts: