[stefanesi] Santo Stefano Quisquina: Stefanesi.net: Quisquinese maschile: vittoria casalinga ma ancora niente salvezza

  • From: "postmaster@xxxxxxxxxxxxx" <postmaster@xxxxxxxxxxxxx>
  • To: "stefanesi@xxxxxxxxxxxxx" <stefanesi@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Mon, 26 Mar 2012 13:47:28 +0200

Quisquinese maschile: vittoria casalinga ma ancora niente salvezza



La Quisquinese travolge in casa il Siculiana con un sonoro 5-2, ma ancora dovrà 
sudarsi la permanenza in seconda categoria nell'ultima partita del campionato 
sul campo del Contessa Entellina che ha mantenuto la distanza dei 3 punti.

Nel primo tempo la Quisquinese parte contratta, forse intimorita 
dall'importanza del match. Dopo circa 15 minuti infatti su una punizione 
battuta dalla destra la difesa stefanese si lascia sorprendere dal cross e il 
centravanti ospite insacca alle spalle di Balsamo. Subito la reazione stefanese 
che prima pareggia i conti con Pirrello imbeccato dalla sinistra da Pecoraro e 
poi passa in vantaggio con Pecoraro stesso che è bravissimo a sfruttare una 
punizione battuta velocemente da Parla.
La Quisquinese adesso ci crede e mette sotto gli avversari dal punto di vista 
del gioco, sul finire del primo tempo Lazzara A. si invola sulla sinistra e 
restituisce il pallone al centro dove ancora Pirrello tutto solo insacca a 
porta vuota. Doppietta per il giovane attaccante stefanese che uscirà tra gli 
applausi dei compagni e del pubblico nel secondo tempo.

Nella ripresa ancora Quisquinese all'assalto della porta avversaria con diverse 
occasioni sciupate prima che il solito Pecoraro porti il risultato sul 4-1 
raccogliendo una respinta del portiere ospite. Un calo di concentrazione della 
difesa stefanese e gli ospiti accorciano le distanza con un autorete di Cognata 
che anticipa Balsamo nel tentativo di deviare il cross dalla destra. Ma gli 
uomini di mister Rabante (anche lui in campo per '90) oggi sanno che non 
bisogna lasciare nulla al caso e così segnano il quinto gol con Sarcone.

Adesso bisogna fare l'impresa sul campo del Contessa Entellina, ma questi 
ragazzi con la loro grinta e la loro classe possono vincere contro chiunque. 
Devo solo avere fiducia nei propri mezzi e giocare a viso aperto l'ultima 
partita dal primo all'ultimo minuto.


Other related posts:

  • » [stefanesi] Santo Stefano Quisquina: Stefanesi.net: Quisquinese maschile: vittoria casalinga ma ancora niente salvezza - postmaster@xxxxxxxxxxxxx