[sanniolug] Re: Knoppix 3.2 su hd. Kernel tarocco?

  • From: Francesco Romani <romani21@xxxxxxxxx>
  • To: sanniolug@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Thu, 21 Aug 2003 17:19:25 +0200

[Thu, 21 Aug 2003 13:38:28 +0200] Giuliano <bipieffe@xxxxxxxx> scrisse a 
proposito di "[sanniolug] Re: Knoppix 3.2 su hd. Kernel tarocco?":

> non si può fare una cosa bene solo per il godimento estetico!

Per certe cose, e` lo stesso mondo del free software che smentisce
quest'affermazione. ;)

[...]
> Si, però è come aspettare che tutti gli uomini diventino buoni spontaneamente.

Per un breve periodo, lo ammetto, ho provato anch'io a fare proseliti;
nonostante una non trascurabile dose di idealismo, istintivamente ho spesso
riconosciuto i miei limiti, e cosi` l'opera di evangelizzazione l'avevo
intrapresa tra i miei compagni di studi, Facolta` di Ingegneria Informatica.

Ora, non so bene se i miei coetanei e colleghi sono realmente carenti in
curiosita` e iniziativa, se sono io un pessimo divulgatore, se ho scelto
il momento sbagliato o cosa, ma sostanzialmente mi son trovato a sbattere
contro un muro di gomma. 
Interesse zero, letteralmente. Non dico rifiuto, non dico diffidenza,
non dico paura: interesse zero. Verso Linux, l'OpenSource, i sistemi operativi,
la computer science in generale, i risvolti etici, filosofici, pratici.
Zero. Da qualsiasi angolo attaccassi la faccenda, la reazione era invarabilmente
di indifferenza. Spesso mi sono trovato ad essere guardato come se parlassi
una lingua straniera...

<rant>
Per molti, moltissimi dei miei compagni e colleghi, il computer e`, rimane
e rimarra` una "scatola magica che fa cose", un costoso ninnolo semisenziente
(d'altronde, con windows sopra...) con cui giocare ogni tanto.
Nulla di troppo serio.
E se questa bene o male rappresenta l'elite, il riferimento per il futuro 
non posso che veder nero :(
</rant>

Tralascio i dettagli per non dilungarmi e per il loro dubbio interesse,
ma francamente l'esperienza mi ha decisamente tagliato le gambe, e, scemato
il fervore GNUlebano :), da li` in avanti ho sostanzialmente smesso di
fare propaganda, a tutti i livelli, e son passato sulla difensiva.

> L'eterna lotta del bene e del male!

No, non direi cosi`. :)
Direi piuttosto il diverbio tra chi si fa fare le cose e chi se le fa da sole...

> Sono d'accordo con te su tutta la linea: dici la verità, ma debbo 
> giustificare 
> in qualche modo il fatto che il pinguino mi assorba tanto tempo e denaro.

E` un'investimento, su se stessi nella peggiore delle ipotesi.
Ho imparato piu` cose sulla computer science in 3 anni di pinguino che in quasi
11 di windows, e gran parte di queste cose hanno valenza generale o sono
riciclabili con poco sforzo.
E questo, da quel che so, vale anche per molte altre persone.

> Anche quello che tu stai dando a me è un contributo alla causa.
> Va a finire che, in fondo, anche tu ci credi!

Si, alla fine si :)
Il problema e` che dopo tante musate contro porte chiuse, si
inizia a diventare disillusi e diffidenti...

-- 
 Francesco Romani - Ikitt  | Describe your vision, the meaning is missing |
*** mailserver: freemail.it| Won't anybody listen?                        |

Other related posts: