[sanniolug] Forward

  • From: Massimiliano Mirra <list2@xxxxxxxxxxxxxxxxx>
  • To: sanniolug@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Fri, 21 Jan 2005 23:41:45 +0100

[Post in forward perchà il cookie di Ecartis era scaduto.]


>From gorlando@xxxxxxxxxxxx  Sat Jan 15 04:58:33 2005
Return-Path: <gorlando@xxxxxxxxxxxx>
Message-ID: <41E8F715.9080904@xxxxxxxxxxxx>
Date: Sat, 15 Jan 2005 10:57:25 +0000
From: "Dr. Giovanni A. Orlando" <gorlando@xxxxxxxxxxxx>
Organization: Future Technologies
User-Agent: Mozilla/5.0 (X11; U; Linux i686; es-ES; rv:1.6) Gecko/20040626
X-Accept-Language: en-us, en
MIME-Version: 1.0
To: sanniolug@xxxxxxxxxxxxx
Subject: Re: [sanniolug] 2.6.10 e xtermb
References: <41E8DB96.20809@xxxxxxxxxxxxx>
In-Reply-To: <41E8DB96.20809@xxxxxxxxxxxxx>
Content-Type: text/plain; charset=ISO-8859-1; format=flowed
X-Virus-Scanned: by amavisd-new at freelists.org

Ivan Morgillo wrote:

Ciao,

    Questo tipo di problema à molto semplice.

    E' il vecchio problema UNIX che si presenta per la macanza
    di terminali 'tty'.

    Ricompila il Kernel aggiungendo i tty.

    ... E' peccato che non sai queste cose.

    La formazione professionale nel Universo Linux esiste.
    Ti consiglio di imparare meglio queste cose.

Saluti,
Giovanni.

> Salve,
> ho appena ricompilato al 2.6.10, ma ho uno stranissimo
> errore quando cerco di avviare xterm:
>
> xterm: Error 14, errno 21: Is a directory
> Reason: spawn: open() failed on /dev/tty
>
> Se invece provo a lanciare rxvt:
>
> rxvt: could not obtain control of tty
>
>
> Stranamente konsole funziona.
> Nel kernel non ho selezionato nulla di strano, ma,
> a questo punto, penso di aver dimenticato qualcosa.
> Idee?
>
> PS
> Spero che abbiate iniziato l'anno meglio di me! :)
>
>


-- 


-- 
-- 

Check FT Websites ... http://www.futuretg.com  - ftp://ftp.futuretg.com
http://www.FTLinuxCourse.com
    http://www.FTLinuxCourse.com/Certification
http://www.rpmparadaise.org
http://GNULinuxUtilities.com
http://www.YourPersonalOperatingSystem.com

WorldWide Global Mobile: +39 393 665 4239
WorldWide Global Fax:    +1  310 453 9008

-- 

>From gorlando@xxxxxxxxxxxx  Sun Jan 16 05:55:51 2005
Return-Path: <gorlando@xxxxxxxxxxxx>
Message-ID: <41EA5687.40009@xxxxxxxxxxxx>
Date: Sun, 16 Jan 2005 11:56:55 +0000
From: "Dr. Giovanni A. Orlando" <gorlando@xxxxxxxxxxxx>
Organization: Future Technologies
User-Agent: Mozilla/5.0 (X11; U; Linux i686; es-ES; rv:1.6) Gecko/20040626
X-Accept-Language: en-us, en
MIME-Version: 1.0
To: sanniolug@xxxxxxxxxxxxx
Cc: undisclosed-recipients: , ;
Subject: Re: [sanniolug] Modificare il logo di boot di Linux
References: <41EA341A.7020404@xxxxxxxxxxxxx>
In-Reply-To: <41EA341A.7020404@xxxxxxxxxxxxx>
Content-Type: text/plain; charset=ISO-8859-1; format=flowed
X-Virus-Scanned: by amavisd-new at freelists.org

Ivan Morgillo wrote:

> Salve,
> qualche tempo fa mi e' venuto lo ``sfizio'',
> anche grazie ad alcuni colleghi di universita',
> e ho pensato di mettere tutta l'esperienza su
> ``carta''.
> La mini-guida la trovate su:
>
> http://www.utenti.lycos.it/makotosan/papers/bootup_logo.html

Che cazzata

>
> Ciauz
>
> ---
> Quando fai le cose per bene,
> nessuno sospettera' mai che tu abbia fatto realmente qualcosa.
> [Futurama]
>
> Linux User #329671    http://counter.li.org/
> Slackware User
>


-- 


-- 
-- 

Check FT Websites ... http://www.futuretg.com  - ftp://ftp.futuretg.com
http://www.FTLinuxCourse.com
    http://www.FTLinuxCourse.com/Certification
http://www.rpmparadaise.org
http://GNULinuxUtilities.com
http://www.YourPersonalOperatingSystem.com

WorldWide Global Mobile: +39 393 665 4239
WorldWide Global Fax:    +1  310 453 9008

-- 

>From gorlando@xxxxxxxxxxxx  Wed Jan 19 03:10:30 2005
Return-Path: <gorlando@xxxxxxxxxxxx>
Message-ID: <41EE2444.1060705@xxxxxxxxxxxx>
Date: Wed, 19 Jan 2005 09:11:32 +0000
From: "Dr. Giovanni A. Orlando" <gorlando@xxxxxxxxxxxx>
Organization: Future Technologies
User-Agent: Mozilla/5.0 (X11; U; Linux i686; es-ES; rv:1.6) Gecko/20040626
X-Accept-Language: en-us, en
MIME-Version: 1.0
To: sanniolug@xxxxxxxxxxxxx
Subject: Re: The Art of Build your Personal Operating System ...
References: <41EE1E91.1080803@xxxxxxxxxxxx>
In-Reply-To: <41EE1E91.1080803@xxxxxxxxxxxx>
Content-Type: text/plain; charset=ISO-8859-1; format=flowed
X-Virus-Scanned: by amavisd-new at freelists.org

Dr. Giovanni A. Orlando wrote:

>
>    [sanniolug] Re: The Art of Build your Personal Operating System ...
>
>    * /From/: boto.too@xxxxxxxx
>    * /To/: sanniolug@xxxxxxxxxxxxx
>    * /Date/: Tue, 18 Jan 2005 15:27:57 +0100 (CET)
>
>>   Saluti,
>>
>>       Il mio nome à Giovanni A. Orlando e da qualche mese ho
>>       spostato la mia piccola società qui a Benevento.
>
>
> Societa` di ?

Forse con tutta l'informazione che c'e' in giro non hai mai sentito 
parlare di noi.

Senza commentare gli USA, la Spagna, la Francia, l'India e UK, in Italia 
il nostro
FTLinuxCourse e' stato censito da PC Professionale e DEV nel 1991.

Siamo una societa' che si occupa di Linux in Italia dal 1994.

>
>
>>       Da fine Dicembre ho trovato questa mailing list e desideraVo
>>       un pà interagire e proporre un lavoro che spiega e propone
>>       come si costruisce il Linux.
>
>
> E` un piacere... e scusa per l'attesa.
>
>
>>       L'idea à lasciar perdere le distribuzione e costruirsi la
>>       propia.  In un certo senso crea il senso di appartenenza, che
>>       non esiste in > Linux.
>
>
> Beh io mi sento appertenere davvero tanto alla mia GNU/Debian Sarge!
>
Beh, visto che collabori con Debian tu (ti do del tu) appartieni ad un 
gruppo
ristretto (la gente Debian), e lavori per sfornare Debian.

Chiaramente sarai in contatto con i tuoi colleghi di Debian, e dirai 
debian e' il meglio.

L'idea e andare oltre Debian, oltre RedHat, oltre SuSE o qualsiasi altra 
'opinione'
di quello che e' o puo' essere un Linux.

L'idea si e' collaborare ma senza limiti sfruttando l'intero 'software 
libero', e il lavoro (non ha importanza se commerciale
o free), ma quello di essere indipendente completamente.

Di farsi e di avere il sistema operativo personale, includendo i 
componenti che uno desidera.

>
>>       Non à per niente simile ai soliti HOW-TO, e veramente nessun
>>       HOW-TO copre 4 anni di lavoro.
>
>
> 4 anni di lavoro su cosa? LFS?
>
No. L'idea ha diversi obiettivi gia portati a termine.

Quello piu' importante e di gettare le basi teorico-pratiche affinche 
chiunque
possa costruirsi un sistema operativo GNU/Linux, basato su rpm (come 
RedHat/Mandrake
SuSE, Conectiva, FTOSX o altri) oppure Lispire, Knopix o altri basati su 
Debian, dipendendo
dalla rete, e da i rilasci software.

>
>>       Il libro à molto metodico, e scritto per eseguire la 
>> costruzione del
>>       Linux, passo a passo.
>>
>
> Non ho capito quindi lo scopo della mail! Scusami ma era a scopo
> pubblicitario? Spero di no... quindi puoi essere piu` preciso?
>
L'obiettivo primario e' quello di far conoscere il risultato e che 
chiunque possa prenderne profitto.

La mia non e' una idea messa li, ma un risultato quello di rilasciare un 
sistema operativo personale,
in modo semplice, metodico ed effetivo.

Questi risulati sono raccolti nel mio libro: "The Art of Build your 
Personal Operating System".

Tutto qui.
Saluti,
Giovanni.

>
>>   Saluti,
>>   Giovanni A. Orlando.
>
>
> Saluti a te... e scusa ancora per l'attesa risposta ma magari se
> potessi essere piu` preciso sul tuo progetto farebbe piacere...
>
> Come puoi vedere dal sito noi non vantiamo di certo un'attivita`
> febbrile, sia perche` siamo molto pochi come membri attivi e sia
> perche` siamo straimpegnati!!!!
>
>
>
>
> Buon lavoro!
>
> Boto
>
>


-- 


-- 
-- 

Check FT Websites ... http://www.futuretg.com  - ftp://ftp.futuretg.com
http://www.FTLinuxCourse.com
    http://www.FTLinuxCourse.com/Certification
http://www.rpmparadaise.org
http://GNULinuxUtilities.com
http://www.YourPersonalOperatingSystem.com

WorldWide Global Mobile: +39 393 665 4239
WorldWide Global Fax:    +1  310 453 9008

-- 

Other related posts:

  • » [sanniolug] Forward