[sanniolug] Re: Circuito stampato

  • From: Giacomo <gcsoftware@xxxxxxxxx>
  • To: sanniolug@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Wed, 19 May 2004 12:14:12 +0200 (added by postmaster@virgilio.it)

On Tue, 18 May 2004 20:48:59 +0200
Ivan Morgillo <imorgillo@xxxxxxxxxxxxx> wrote:

> Salve,
> qualcuno ha la possibilita' di ``materializzarmi'' un circuito? Ho lo 
> schema, ma e' complesso da fare con la scheda perforata.
> Grazie

Posso indicarti le tecniche conosciute per 'materializzare' i C.S. in casa  :-)

1) Se il circuito non e' troppo complesso, monofaccia, puoi tagliare a misura
una basetta di vetronite ed usare dei trasferibili prodotti della R41 che puoi
trovare in cartolerie dove vendono anche materiale tecnico per geometrie e ing.
Dapprima incolli le piazzole tonde posizionandole con cura, poi unisci le piste 
alle
piazzole. Ti occorre un foglio di trasferibili per le piazzole ed almeno uno 
per le piste. 
Puoi anche usare del nastro isolante, ritagliato con una forbicetta, per 
coprire i grandi spazi.

2) Una soluzione piu' comoda: Se hai il file immagine del disegno del C.S. che 
devi riprodurre
puoi comprare un foglio 'speciale' nei negozi specializzati in elettronica. 
Volendo, puoi
provare anche con un comune foglio di carta A4, ma i risultati sono decisamente 
piu' scarsi..
Una volta entrato in possesso di questo foglio, occorre stamparci su il disegno 
del CS stampato
rovesciato e a dimensione originale 1:1, usando una stampante laser (l'inkjet 
non va bene)
e configurare le opzioni di stampa in modo da usare la quantita' massima di 
toner per la stampa.
Una volta ottenuta la stampa, si posiziona accuratamente il foglio sulla 
basetta di vetronite, dal
lato ramato ovviamente, e si passa su con un ferro da stiro caldo piu' volte. 
Il calore fara' distaccare
il toner dal foglio e lo trasferira' sulla basetta che sara' pronta per 
l'incisione.

3) Se il disegno e' particolarmente complesso (piste sottili)  puoi usare il 
processo di fotoincisione,
che garantisce estrema precisione, specie se si devono clonare piu' basette o 
costruire CS in serie.
Bisogna stampare il disegno originale su un foglio di carta lucida trasparente. 
Quindi, ti serve
una bomboletta di spray fotosensibile ed una lampada per impressionare la 
pellicola.
E' lo stesso procedimento usato dai fotografi per lo sviluppo delle foto

Una volta ottenuta la basetta con uno dei tre metodi, si passa all'incisione in 
un apposito acido
che dura circa 10-15 min. Al termine avrai ottenuto il tuo C.S. nuovo e 
fiammante, pronto per
essere forato ed ospitare i componenti.

Giacomo

Other related posts: