[sanniolug] Autoconfigurazione winmodem conexant in knoppix

  • From: Alberto Fornasier <gimli@xxxxxxxx>
  • To: sanniolug@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Sun, 10 Aug 2003 22:51:18 +0200

Ho guardato meglio lo script hsfconfig, ma ancora non ho capito tutto,
ha un sacco di funzioni piuttosto incasinate e sono piuttosto
ignorante in shell scripting.
In linea di massima, lo script pesca deviceID e vendorID del modem, in
base a quelli determina l'inf file da usare tra quelli in /etc/hsf/inf,
vede se il modello richiede file extra (/etc/hsf/cnxykf.hex, serve solo
per i modem che usano athens.inf) e scrive tutte le informazioni in
/etc/config.
Penso che i moduli peschino le informazioni per il funzionamento da
/etc/config, quindi si potrebbe installare il pacchetto dei modem nella
knoppix, compilarli e metterli in /lib/modules. Vengono compilati tutti
i moduli, a prescindere dal modello (almeno credo), quindi basta un
build solo per averli tutti.
L'idea sarebbe di fare uno script riciclando quelle funzioni di
hsfconfig che identificano il modello e scrivono la configurazione
automatizzandole, tanto le uniche parti interattive sono la scelta se
autoconfigurare o meno (ovvio!), la scelta del paese (possiamo inserire
italia e basta no?) e l'indicazione della directory con i sorgenti del
kernel (questa ovviamente e' fissa). Poi occorre integrare con qualche
messaggio in modo da avvisare l'utente della riuscita
autoconfigurazione. Inserirei anche un cheat tipo winmodem al boot per
saltare la parte di codice relativa se ci sono problemi.
Il tutto sta in piedi se e' possibile scrivere sulla directory /etc, me
lo confermi?
Ciao



--
Email.it, the professional e-mail, gratis per te: http://www.email.it/f

Sponsor:
Il tuo biglietto aereo da oggi lo prenoti on line e risparmi fino a 20 Euro
Clicca qui: http://adv.email.it/cgi-bin/foclick.cgi?mid=1261&d=10-8

Other related posts: