[sanniolug] Autenticazione courier-pop. Help

  • From: Giuliano <bipieffe@xxxxxxxx>
  • To: sanniolug@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Wed, 05 Nov 2003 07:49:33 +0100

Avrei bisogno di sapere qualcosa di più circa l'argomento autenticazione relativo al server pop in questione.
Spiego meglio.
Ho iniziato a provarlo su distribuzioni del tipo RH/mdk. Li risulta sufficientemente descritto il metodo d'impiego e tutto si risolve in un db (in chiaro), dal nome cram-md5, che funziona subito e sempre, ponendo solo questioni di sicurezza ed avendo come unica garanzia il settaggio dei permessi (sola lettura al solo proprietario).
Provando a passare a debian credevo di trovare qualcosa di analogo e di cavarmela altrettanto rapidamente.
Spiegazioni: poche o nulla. Lettura dei man (trovarli prima!). Riferimento alle librerie di autenticazione. Scoperta dell'esistenza di scripts quali userdb-conf, makeuserdb, pw2userdb, assolutamente non friendly raccontati.
Tentativo di utilizzo degli stessi ed apparente generazione/configurazione dell'userdb in forma testuale ed in forma binaria.
Demone in ascolto su porta 110. Risponde agli stimoli: Telnet, open ..., user ....., +OK needs Password.
Immessa la password (ho provato tutte le sintassi che la mia fantasia mi ha consentito di porre in essere..) la connessione cade miseramente.
Sono sicuro che, nel corso dei secoli, altri prima di me si saranno incartati su questo scoglio e che gli archivi saranno pieni di risposte in argomento. Sono altrimenti sicuro che una volta superata l'impasse anche i man mi sembreranno super esaurienti (non lo sono affatto...). Ma adesso quello che mi preme è capire come si gestisce l'autenticazione di courier-pop in debian, per poter avere una visione d'assieme dell'argomento (proverò anche con slackware e quant'altro riuscirò ad avere installato).
Se qualcuno avesse avuto esperienze precise in proposito e me ne volesse fare partecipe gliene sarei grato.
In caso contrario pazienza. Mi attenderanno lunghe letture di vecchie mailing lists in aramaico.
Ciance a parte, ringrazio tutti anticipatamente per la pazienza e la tolleranza che vorrete certamente dimostrare nei confronti della mia crassa ignoranza. Del resto essa non può durare più di tanto! Con l'impiego massivo della posta elettronica, la gestione di liste e quant'altro cui quasi tutti partecipiamo, credo che l'argomento mail server debba essere conosciuto un po da tutti.
Non mi riesce a concepire il fatto che circa il funzionamento dei servizi in linux possa esservi un atteggiamento mistico ed il permanere di credenze magiche. O no?
Scuse per la verbosità e grazie per tutto!
Giuliano



Other related posts:

  • » [sanniolug] Autenticazione courier-pop. Help