[macnv] Re: ho bisogno della vostra opinione

ciao a tutti.
rossy, complimenti per aver preparato così velocemente una presentazione di 
VoiceOver di Snow Leopard. se è pensato anche per non vedenti che non sanno 
niente del mac, io magari suggerirei di ricordare all'inizio che da alcuni anni 
il Mac è il primo computer ad avere uno screen reader che si chiama VoiceOver 
ed è integrato nel sistema operativo. poi, se ci riesci, spiegare un po' di più 
cosa significa usare il trackpad, cioè che toccando il trackpad del computer e 
usando particolari gesti è possibile navigare la finestra attiva e dare diversi 
comandi in maniera veloce e intuitiva. se no, magari uno che non ne sa niente 
passa oltre senza capire che questa è una novità molto importante per l'uso 
degli screen reader da parte dei non vedenti.
per la traduzione della recensione di Lioncourt io ti aiuterei volentieri, ma 
non so se ho tempo, anche perché è un po' lunghina, quindi preferisco non 
prendere l'impegno di tradurla io; però se serve aiuto sono qui.
a proposito di lioncourt, ieri sera ho firmato la petizione ad Adobe che è sul 
suo sito. secondo me questa è una cosa molto importante, e invito tutti voi a 
firmarla seguendo questo link:
http://maccessibility.net/petition

    per chi non ne è al corrente vorrei spiegare un po' di cosa si tratta.
per chi non lo sapesse, Adobe è la casa software che produce la tecnologia 
Flash, con cui vengono realizzate diverse animazioni, filmati e interfacce nei 
siti web. questa tecnologia, che all'inizio era inaccessibile anche per jaws, 
dopo un accordo di collaborazione con Adobe (o con Macromedia, che era la 
precedente proprietaria di Flash) ora lo è quasi del tutto, e comunque i siti 
web dove ci sono link o pulsanti da cliccare fatti in flash, con jaws sono 
accessibili. probabilmente lo sono anche con gli altri screen reader su 
windows. purtroppo per ora invece Flash non è accessibile con VoiceOver. la 
responsabilità sembra che sia di Adobe, che non è interessata a seguire le 
linee guida di accessibilità di Apple. alcuni non vedenti americani hanno 
contattato Adobe per richiedere l'accessibilità di Flash, ma la risposta è 
stata che i non vedenti che usano Mac sono troppo pochi perché questa richiesta 
sia rilevante.
ora, senza Flash si può vivere, come voi utenti di VoiceOver dimostrate. però 
sta di fatto che questa tecnologia, che secondo alcuni tra l'altro non è 
neanche il massimo della qualità, è molto usata nel web, in particolare anche 
da alcuni grossi siti come Youtube o Facebook. in Youtube, per es., è 
realizzata in Flash l'interfaccia coi pulsanti da cliccare per controllare i 
video (Play/Pause, Stop, Riproduci di nuovo, Condividi ecc.), oltre ad essere 
in formato Flash gli stessi video. anche in Facebook i controlli per far 
partire i video caricati dagli utenti sono fatti in Flash. quindi, non avere 
l'accesso a questi controlli in pratica significa limitare l'accessibilità di 
queste piattaforme web estremamente popolari che contano milioni di utenti. io 
per es. uso regolarmente sia Youtube che Facebook con jaws e quindi, se Adobe 
non implementa l'acessibilità di Flash su Mac, quando io passerò a Mac, sotto 
questo aspetto avrò una limitazione dell'accessibilità. e la cosa ovviamente 
non mi fa affatto piacere.
Lioncourt quindi ha lanciato questa petizione per chiedere ad Adobe che renda 
Flash accessibile su Mac uniformandosi alle linee guida e agli standard Apple 
sull'accessibilità. una cosa molto importante è che questa petizione chiede ad 
Adobe anche un termine ragionevolmente breve per realizzare questa 
accessibilità; viene indicata la data del 1 marzo 2010. il progetto è di 
chiudere la petizione il 31 dicembre 2009 e di sottoporla ad Adobe in gennaio 
2010. 
ovviamente, perché l'iniziativa abbia successo è necessario che ci siano molte 
firme. per ora ce n'è un discreto numero, ma secondo me non sono ancora 
abbastanza per costringere Adobe a riconoscere che effettivamente i non vedenti 
che usano o che sono interessati al Mac sono molti e quindi non possono 
permettersi di ignorarli. soprattutto, farebbe bene che ci fossero non solo 
nomi americani. quindi, vi invito tutti a firmare seguendo il link che ho dato 
prima e a diffondere la voce dell'iniziativa.
ciao a tutti e grazie.
fabio

  ----- Original Message ----- 
  From: koumanova_rostislava@xxxxxxxxxxxxx 
  To: macnv@xxxxxxxxxxxxx 
  Sent: Monday, August 31, 2009 12:21 PM
  Subject: [macnv] ho bisogno della vostra opinione


  riciao ,
  ho preparato questo report da inviare sulle varie liste tecniche prima che 
ripartono le speculazioni  spesso negative. 
  ho bisogno di sapere :
  secondo voi questo scritto potrebbe essere utile a coloro che non conoscono 
voiceover?
  secondo voi è abbastanza informativo o come sempre ho esagerato?
  per l'italiano  non preocuppatevi , ci pensa una mia amica a trasformarlo in 
una cosa leggibile. vi anticipo solo la bozza e aspetto i vostri suggerimenti e 
consigli..
  aggiungete tutto quello che pensate che può servire per rendere meglio l'idea.
  inizio:
  snow leopard come si presenta per un utente come me : un pò tanto 
incompetente , ma tanto entusiasto.

  sin dal inizio snow leopard ribadisce la caratteristica unica di 
voiceover:cioè si può installare un intero sistema operativo con l'aiuto della 
sintesi vocale integrata. questo ha comportato che io , un utente mediocre, 
impaziente , potevo recarmi subito al negozio, comprarmi il mio dvd e tornare a 
casa , dove a pancia vuota e senza le necessarie sicurezze mi sono messa a 
formattare il disco ed installare il rivoluzionario sistema operativo.

   

   quel pomeriggio i compagni di strada dalle liste inglese non avevano ancora 
l'upgrade quindi ho rischiato senza una riga di istruzione e solo con un back 
up di time machine.

  la verità è che ci sono stati dei momenti un pò paurosi , e non è filato 
tutto immediato e liscio , a causa della mia incertezza  , infine è la prima 
volta che formatto un computer , ma in fin dei conti e con qualche premi di qua 
e di la con cauzione si è accesa la sintesi vocale e tutto quanto si è 
completato in poco + di un ora.

   

  la prima sorpresa non era una gradita , dopo la installazione dei voci 
italiani, il sistema si è piantato e non vi era modo per farlo parlare in 
italiano. sono ritornata sulla voce di default del caro alex, e ho constatato 
con piacere che tutte le  mie impostazioni importati dal archivio sono ancora 
validi , e che posso continuare il mio lavoro come sempre , senza nessun coppia 
- incolla ecc , che in generale accompagna ogni formattazione precedente che io 
avevo assistito. ho trovato i miei documenti, i miei account e il completo 
elenco di applicazioni che avevo scelto di migrare sul nuovo sistema prima di 
archiviare.

   come sempre non è un bel modo di dire , perchè dopo una prima ricognizione 
alla buona vecchia maniera ho scoperto un mondo nuovo.

  il  touch  pad  

  identico a quello del touch screen del iphone è presente , e sicuramente dopo 
averlo usato farò molta fatica a ritornare sui modi d'uso caratteristici dei 
comuni screen reader attualmente in circolazione.

  a proposito  di questi , ho letto che sicuramente voiceover su snow leopard 
passerà nella storia delle sintesi  vocali  come il primo aggiornamento che al 
quasi simbolico prezzo di 29 euro ,  porta agli utenti una delle versioni + 
ricche di aggiornamenti e funzionalità conosciuti fino oggi nel mondo della 
accessibilità itech.

   audio design 

  saprete che voiceover si serve di alcuni suoni come indicazione della nostra 
posizione  per migliorare la rapresentazzione  dello schermo e per migliorare 
l'esperienza della  navigazione per chi non riesce a vedere lo schermo.  e bene 
questi adesso sono uguali a quelli del iphone, molto carini e simpatici  da 
ascoltare, e di sicuro sostituiscono in maniera molto originale gli solite  
10%....barra in progressione...29% barra in progressione che io personalmente 
subivo con jaws. 

   

   

  In senso che Nella stessa maniera in cui un vedente  può gettare uno sguardo 
ad un'icona e riconoscere più rapidamente la relativa funzione ,  piu tosto che 
leggerne le istruzioni scritte, così anche le audio indicazioni forniscono 
informazioni in un modo più veloce e più breve che se il voiceover dovesse 
articolare una descrizione.

   

  Naturalmente questi sono capprici , piccole cose che rendono la globale 
esperienza unica e originale.

  Diciamo però che sono stati migliorati le prestazioni globali, e questo 
riflette subito anche sul performance del voiceover, e vi rassicuro che si nota 
la diferenza, + tempestività nelle risposte, generale scorrevolezza e 
accelerazione dei processi che esegue.

   

  Adesso un piccolo accenno sulle nuove funzionalità. Questi sono facili da 
descrivere a chi già usa mac, e un po’ mistiche per coloro che cercano di 
capire ma pur troppo non possono sperimentare. A questa difficoltà aggiungete 
anche le mie poveri modi e buona , speriamo che si capisce qualcosa.

   

  Quick nave, tradotto navigazione veloce ,  non è  una funzione che indroduce 
nuove commandi di tastiera per navigazione veloce. Questo è un modo di navigare 
premendo le frecce , riassumendo altri comandi di tastiera già esistenti. Per 
esempio premendo le frecce sinistra e destra di si attiva quick nave , poi con 
la freccia destra o sinistra si può spostare fra vari elementi e poi trovando 
il punto desiderato lo si può attivare premendo le frecce su e giù insieme. 
Penso che in wuesti si possono riassumere tab,invio, insert,frecce ecc. utile 
perché si naviga solo con una mano.

  Aggiungi l’altra che sfiora il touch pad per far leggere lo schermo e io sono 
apposto per il resto della mia vita. In senso che i pigri vincono questa volta. 

   

  Avendo il mac book portatile , non ho mai potuto usare il tasterino numerico 
, tipico per le tastiere estese, , con cui si potevano impostare svariate 
comandi di navigazione veloce simili a questi di jaws. Ho letto ma non ho 
provato ancora , che aplle  in seguito di numerosi suggerimenti non solo che ha 
implementato questa funzione per uso senza tasterino numerico ma ha ridisegnato 
tutto il baradam per offrire una gama di personalizzazione che in prattica 
diventa infinita.

  Adesso ci sono:

  il track pad commander che ti permete di personalizzare i gesti o assegnarvi 
nuovi,

  num pad commander è quello del tasterino numerico e infine 

  i comandi di tastiera.

  Tutti questi sono personalizzabili e eseguono una qualsiasi azzione che 
l’utente è capace di assegnarli.

  Qua vorrei sottolineare che mac ha integrato un software , chiamato 
Automator, che permete di automatizzare le azioni + ripetitivi. Una sorte di 
macro come quello che è presente in word, però a livello globale , cioè permete 
di aprire una cartela , poi copiare un file ed inviarlo per posta con un tasto 
solo.

  Io ho provato di creare questo workflow automatico per archiviare i documenti 
scansionati  e ho potuto verificare che è accessibile con voiceover ma a causa 
di personale incompetenza , non ho completato con risultato.

  Adesso che mi viene in mente , tuttto questo baradam potrebbe servirmi per 
cambiare la lingua di voiceover senza passare del suo menu di opzioni! bene! 
bene!

  Delizioso!

  Allora a questo punto siamo arrivati al miglioramento + significante per il 
nostro giovane screen reader. Finalmente si possono fare scripts per rendere 
software inaccessibili , accessibili con voiceover! Si ! il limite + grande  di 
voiceover è sempre stato questo! Allora ragazzi … avete visto! È arrivato! Dico 
ragazzi, perché di script io non ci capisco niente , e fino adesso non ho mai 
avuto la necessità di capirci.

   

  Da quello che leggo , nel sistema operativo vi è già anche tutto il 
necessario per inoltrarsi  in questa direzione!

  A questo vi è anche l’etichettatore grafici , che io ho già provato , e sono 
rimasta veramente sconvolta della facilità con cui posso etichettare i buttoni 
che non mi dicevano niente prima , facendo funzionare meglio una piccola 
applicazione che mi permete di usare la tastiera del mac book per scriverci sul 
iphone.

   

  Le altri cambiamenti riguardano safari , il browser di mac os x, e provo di 
elencare alcuni , che forse per gli utenti jaws sono scontati , ma mancavano 
con voiceover.

  Dico così perché vi sono state tante domande e naturalmente paragoni, quindi 
posso anche tranquillizzare i nuovi entusiasti che adesso abbiamo le due 
sintesi a pari , punto per punto  quindi quello che trovate in una lo trovate a 
pari nell’altra. Con una accezione , che dovrei ancora verificare : i flash! Da 
quello che ho capito adobe non ha intenzione a rendere accessibili  i flash per 
mac. Vi è una petizione che gli circa 600 utenti non vedenti mac, stanno 
firmando proprio questi giorni.

   

  Detto questo , però ! aggiungo che coloro che si trovano con il touch pad , 
la navigazione è fabolosa e pur troppo io non trovo un esempio con cui 
paragonare questa esperienza. Secondo me dopo l’invenzione del telefono vi è 
questa di invenzione , è chi la fatto è il genio in persona! Un santo che 
veramente comprende i non vedenti e che ha a cuore la nostra situazione! Non è 
tanto la possibilità di usare i touch screen che mi esalta , ma tutta la idea 
che sta dietro. Per la prima volta si parla di inventare strumenti che 
permettono a coloro che  hanno problemi visivi , di servirsi di strategie 
simili a coloro che ci vedono per l’uso del computer. Forse adesso si può 
superare con meno difficoltà questo sottile limite che ci separava e io penso 
che la persona che ha generato una cosa del genere ha nel cuore veramente i 
nostri di interessi.

   

   

   

   

  Ecco alcuni miglioramenti:

  navigazione tabelle sul web sistemata 

  adesso legge anche tutta la pagina tipo insert a 

  ti riassume link, intestazioni ecc all’inizio 

  e tutto il resto…..

  vi sono tante altre cosetuce che apple ha implementato e sta arrivando anche 
la traduzione 

   



------------------------------------------------------------------------------



  Nessun virus nel messaggio in arrivo.
  Controllato da AVG - www.avg.com 
  Versione: 8.5.409 / Database dei virus: 270.13.71/2336 -  Data di rilascio: 
08/30/09 17:51:00

Other related posts: